Utente 237XXX
Gentilissimi medici, ho rivolto questa domanda nel settore chirurgia, ma ho pensato che forse anche qui potreste aiutarmi per situazioni più "soft" rispetto ad un intervento. Ho perso parecchi chili, e questo ha determinato uno svuotamento soprattutto delle zone prima più cicciottelle, ossia cosce e glutei. Oltre ad una certa ipotonia delle cosce, sono inoltre presenti delle coulotte de cheval abbastanza evidenti ed un sedere che tende a 'scendere', questo nonostante faccia da parecchi anni attività fisica in modo costante. Ci sono stati dei miglioramenti, ma è evidente che oltre lo sport non riesca. La lipoaspirazione mi spaventa un po', perché temo che la pelle possa svuotarsi ulteriormente. Dal punto di vista della medicina estetica, ci sono dei trattamenti che possano RISOLVERE la questione, appiattendo le coulotte e dando tono alla pelle, rinvigorendo i glutei, oppure no? Grazie.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,

la Sua situazione presenta problematiche estetiche diverse che vanno ben valutate in diretta.

Solo in questo modo Le potrà essere proposta una soluzione "medica e non invasiva" per ottenere un miglioramento degli inestetismi...altrimenti è possibile fare soltanto ipotesi.

Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 237XXX

Iscritto dal 2012
Grazie dottor Marcolongo. Volevo chiederle a questo punto delucidazioni sull'efficacia della radiofrequenza a livello di cosce e glutei, visto che spesso i chirurghi non ne vantano la forza in zone così "pesanti".
[#3] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Di nulla!

La RF effettuata da personale medico può essere una delle possibili soluzioni per migliorare l'ipoelasticità cutanea. A volte è necessario associarla ad altre metodiche, a volte non viene addirittura presa in considerazione.

Come già detto, è necessaria una valutazione medico-estetica preliminare indispensabile alla scelta del/i trattamento/i.

Cordialmente.
[#4] dopo  
Utente 237XXX

Iscritto dal 2012
Grazie dottor Marcolongo. Volevo chiederle a questo punto delucidazioni sull'efficacia della radiofrequenza a livello di cosce e glutei, visto che spesso i chirurghi non ne vantano la forza in zone così "pesanti".
[#5] dopo  
Utente 237XXX

Iscritto dal 2012
Scusate se faccio ancora domande, ma al di là della radiofrequenza, c'è un qualcosa in medicina estetica il cui risultato sia sovrapponibile in qualche modo a quello della lipoaspirazione, appiattendo del tutto i cuscinetti? ovviamente sono cosciente del fatto che un intervento chirurgico è definitivo mentre un trattamento estetico è 'a tempo determinato', ma si può ottenere lo stesso risultato come effetto?
[#6] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Gent. utente,

per quelle che sono le adiposità localizzate, da Lei definite "cuscinetti", le metodiche attuali sono la Cavitazione Medica e l' Intralipoterapia con Fosfatidilcolina.
Entrambe consentono di ottenere risultati soddisfacenti e duraturi nel tempo.

Cordialità.
[#7] dopo  
Utente 237XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio per la risposta e mi scuso per il ritardo! Ho letto della fosfatidilcolina come di un qualcosa di "controverso" tempo fa, nel senso che potrebbe avere anche controindicazioni?
[#8] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Gent. utente,

le controindicazioni sono onnipresenti in qualsiasi trattamento e per qualsiasi prescrizione della Medicina in generale.

L' Intralipoterapia con fosfatidilcolina è una modalità di infiltrazione, diversa dalla mesoterapia, utilizzata per il trattamento non chirurgico delle adiposità localizzate.

La sostanza utilizzata (la Fosfatidilcolina appunto), è un importante componente della lecitina e rappresenta il fosfolipide più comune negli animali e nei vegetali; è il più importante per la composizione delle membrane cellulari.

Per le formulazioni ad uso farmacologico, viene ottenuta principalmente dai semi di soia, nonostante la contengano anche le uova (tuorlo).

Prodotti a base di fosfatidilcolina sono regolarmente commercializzati in alcuni Paesi della Comunità Europea, come la Germania.
In Italia è disponibile come preparazione magistrale dietro prescrizione medica che riproduce la formula di Netterman (secondo quanto stabilito dall'art. 3 del D.L. 17 febbraio 1998 n. 23, convertito in Legge 8 aprile 1998 n.94).
La suddetta formula prevede l'uso della Fosfatidilcolina in combinazione con il Sodio desossicolato (PC-SD).

Il preparato, così ottenuto, viene utilizzato in Medicina Estetica già da alcuni anni, come "off-label", per il trattamento delle adiposità localizzate in varie aree del corpo con risultati soddisfacenti.

Il trattamento è "controindicato" a pazienti affetti da malattie epatiche, renali, ormonali, autoimmuni, infettive acute e croniche, diabetici, gravidanza ed allattamento.

Spero di essere stato abbastanza esaustivo sull'argomento.

Cordiali saluti.

[#9] dopo  
Utente 237XXX

Iscritto dal 2012
Ma è possibile con l'intralipoterapia avere come effetto degli avvallamenti possibili con la lipoaspirazione? E per 'risultati abbastanza duraturi' cosa si intende? In genere, per delle coulotte de cheval sui 400 g a coscia quante sedute servirebbero, con quale frequenza e con quali 'richiami' successivi?
[#10] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Gent. utente,

gli "avvallamenti" di cui parla potrebbero formarsi solo in quei casi in cui ci si affida a personale impreparato o improvvisato.

Per tutto il resto, potrà avere risposte complete ed esaustive soltanto dopo una valutazione in diretta con un Professionista della Sua zona.

Cordialmente.
[#11] dopo  
Utente 237XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio per la sua precisione! Buon lavoro!
[#12] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Di nulla!

Buona serata a Lei