Utente 123XXX
Buongiorno,
A luglio di quest' anno sono stato sottoposto ad un intervento di linfoadenectomia retroperitoneale, di conseguenza sofforo di eiaculazione retrograda, ma i medici hanno detto che potrei recuperarla.
All' inizio, ho notato che lo sperma non usciva per niente, ma è da un po di volte che esce una goccia sola di sperma e niente altro, ma il liquido, non è vischioso come lo sperma bensì liquido e bianco. Posso fare qualcosa per poter recuparare l' eiaculazione normale oppure mi posso definire non guaribile?
Sono disperato perchè è un porblema che mi mette molto a disagio...
Grazie...

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Leonardo Di Gregorio
28% attività
0% attualità
12% socialità
PALERMO (PA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
In seguito alla linfadenectomia retroperitoneale eseguita poi per quale motivo ? vi può essere la aneiaculazione cioè l'assenza della eiaculazione, stabilito questo esistono delle procedure talora fastidiose per la ricomparsa della eiaculazione ma da eseguire in caso di ricerca di prole. per maggiori informazioni contatti il centro di andrologia piu' vicino a lei
[#2] dopo  
Utente 123XXX

Iscritto dal 2009
La linfadenectomia è stata eseguita per tumore al testicolo con linfonodi retroperitoneali ingrossati. Lei mi sta dicendo che posso recuperare quindi l' eiaculazione?
Grazie