Utente 182XXX
Salve vorrei tranquillizarmi un po ponendovi delle domane,o 19anni, 6mesi fa sono stato operato di varicocele sx 4grado. ad oggi sento ancora le vene molto gonfie, dopo una serie di dolori al testicolo mi riscontrano con ecografia un idrocele 2grado, adesso nel testicolo destro o delle vene grosse come se fossero spaghetti credo che sia varicocele destro, ma e possibile? o moltissima paura di non poter fare figli da grande. chiaritemi un po la situazione. prendo dei farmaci per il crhon (salazopirina) che inducono sterilità (oligospermia) ma reversibili entro 3 mesi dalla sospensione del farmaco, se faccio uno spermiogramma credo che sarà alterato a causa del farmaco. grazie x la risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

se è stato operato di varicocele sn, lo specialista avrà accertato la presenza dello stesso con un ecodoppler testicolare bilaterale che avrà escluso la presenza di un varicocele dx. L'idrocele sinistro va valutato con una ecografia testicolare per valutare come procedere, mentre un esame del liquido seminale va eseguito secondo i criteri WHO in un centro dedicato a problematiche riproduttive.

Un cordiale saluto