Utente 266XXX
Allora un paio di anni fa ho devitalizzato un molare , con il passare del tempo il materiale artificiale si è consumato e mi è rimasto il molare forato . Giusto 3 giorni fa inizio a sentire dolore al molare , prendo una bustina di oki ma purtroppo il dolore non si ferma . Dopo aver passato una notte senza dormire per il dolore esageratamente forte , mi ritrovo il sotto guancia con un grosso rigonfiamento .

Sono a conoscenza che il dentista non può effettuare nessun operazione se soffro di dolori , quindi mi sono recato in farmacia e mi hanno consigliato di assumere AMOXICILLINA PENSA ogni 12 ore . Oggi è il terzo giorno che lo assumo ma purtroppo non vedo nessun miglioramento .

Ora vorrei sapere da come ho capito è un ascesso dentale ?
Entro quanti giorni l'antibiotico fornisce risultati visibili ?
Dopo che il dolore è passato il dente dovrà essere rivitalizzato ?

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Oscar Muraca
40% attività
16% attualità
20% socialità
AMANTEA (CS)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Da come ha descritto la situazione si tratterebbe di un ascesso. È assolutamente un falso luogo comune che se il dente fa male o è gonfio non può essere trattato. Prenda subito un appuntamento col suo odontoiatra il quale potrà eseguire la giusta terapia che sarà il trattamento canalare (devitalizzazione).
Saluti
[#2] dopo  
Utente 266XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio per la veloce risposta , vorrei chiederla se l'antibiotico che sto assumendo farà effetto tra qualche giorno . Cioè il dolore e il gonfiamento andrà via ? Anche perchè non potrei andare dal dentista se ho ancora il dolore
[#3] dopo  
Utente 266XXX

Iscritto dal 2012
Ho appena scoperto che si tratta di un ascesso gengivale , l'antibiotico AMOXICILLINA PENSA va bene per curarlo ?
[#4] dopo  
Dr. Alessandro Francini
24% attività
4% attualità
12% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2012
Le consiglio di prendere al più presto appuntamento dal suo dentista, per cominciare a rifare la devitalizzazione. Si può lavorare sul dente anche se c'è dolore o ascesso, come già le ha anticipato il collega dott. Muraca. Perciò non aspetti che l'ascesso guarisca per andarci.
Sarà poi il suo dentista a stabilire se ci vuole l'antibiotico, ed eventualmente quale antibiotico prendere.
Cordiali saluti
[#5] dopo  
Utente 266XXX

Iscritto dal 2012
RINGRAZIO TUTTI VOI ESPERTI PER LE RISPOSTE , PENSO CHE PRIMA DI LUNEDI NON CI SARA' IL DENTISTA QUINDI VOLEVO SAPERE SE L'ASCESSO POTEVA ESSERE CURATO CON LA CURA ANTIBIOTICA ANCHE PERCHE' E' DA UN GIORNO CHE IL DOLORE AL MOLARE NON C'E' PIU' .