Utente 223XXX
Buon pomeriggio,

vado dritta al punto senza raccontare i precedenti perchè li sto raccontando da mesi e finirò col dare davvero fastidio.
In seguito ad una visita gastroenterologica, il dottore mi ha prescritto Pariet da 20 mg da prendere la mattina, con la speranza che i miei problemi si risolvano. Io già da circa una settimana prendevo 20 gocce di ficus carica 3 volte al giorno prima dei pasti, la mia domanda è: posso continuare a prendere le gocce insieme al Pariet? O ci sono possibili interazioni?
L'ho detto al gastroenterologo e lui mi ha detto di continuare, però mi è sembrato che non conoscesse questo prodotto e non ho insistito più di tanto nel chiedere se ci potevano essere interazioni.

Cordiali saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
VIBO VALENTIA (VV)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica



Gentilissima,

il Ficus carica, molto diffuso in iItalia e soprattutto nella nostra regione, contiene composti di mucillagini, vitamine A, B, B2, PP, C e minerali come ferro, calcio, cromo e magnesio, elementi preziosi per tonificare le attività digestive e metaboliche. È considerato un "tonificante" nel colon irritabile e utile per i disturbi digestivi acido correlati. Va preso prima dei pasti e non ci sono interazioni con gli antisecretivi convenzionalmente utilizzati per il reflusso.

Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 223XXX

Iscritto dal 2011
Gentile dottor Cosentino,

che posso dirle se non grazie per l'ennesima volta?
Ora sono molto più tranquilla, non volevo lasciare il ficus carica ma non sapevo se poteva in qualche modo interferire col Pariet.
Grazie infinite e buona serata.

Cordiali saluti

C.
[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
VIBO VALENTIA (VV)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Di nulla si figuri ed auguroni.