Login | Registrati | Recupera password
0/0

Infiammazione nervo ulnare

(archivio consulti: per vedere la pagina aggiornata clicca QUI)
  1. #1
    Utente uomo
    Iscritto dal
    2012

    Infiammazione nervo ulnare

    Buongiorno, ho 42 anni e a seguito di una frattura composta del capitello radiale sono stato ingessato per 21gg dopodichè ho iniziato subito cicli di kinesiterapia con dei discreti risultati, ma purtroppo dopo il primo ciclo di fisioterapia circa 12 ho cominciato ad accusare intorpedimento del dito anulare e mignolo sempre piu persistente con a volte delle scosse all'altezza del gomito al punto che il fisiatra mi ha fatto sospendere la terapia, secondo lei è possibile che sia solo una forte infiammazione che si presenta soprattutto in flessione del gomito o che ci sia qualche altro impedimento più serio, volevo soltanto dire che ho recuperato del tutto la pronosupinazione molto meno la flessoestenzione visto il problema, grazie della Vostra risposta..



  2. #2
    Indice di partecipazione al sito: 375 Medico specialista in: Neurochirurgia

    Risponde dal
    2009
    Gent.le Utente,
    eseguirei un emg all'arto sup. interessato proprio con lo specifico quesito del danno ulnare (l'indagine dovrebbe essere in grado di fissare il livello della sofferenza del nervo).
    Eventualmente, potrà essere d'aiuto un'ecotomografia e/o una rmn nel punto di danno nervoso; ma è possibile che questi ultimi accertamenti non siano necessari.

    A proposito, in quale data è avvenuto il trauma con frattura (sarebbe utile che Lei riportasse il referto dell'indagine radiologica) e dopo quanto tempo ha cominciato ad avvertire disturbi al n. ulnare?
    Cordialmente.


    Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
    Case di Cura:"Columbus" MILANO (02/48O8O1);
    "Villa Mafalda" ROMA (06/86094294)

  3. #3
    Utente uomo
    Iscritto dal
    2012
    Gentile dott. ho riportato la frattura del capitello radiale il giorno 08 luglio 2012 con referto di frattura composta capitello radiale dx dopo 21gg di gesso ho iniziato la fisioterapia e dopo circa 12 sedute ho iniziato ad avverire questo disturbo non prima, devo dire che la terapia per quanto efficace è stata molto dura e dolorosa ripeto soprattutto in flessione del gomito spero propio che possa essere dovuto ad un eccessivo sforzo della terapia, domani ho in programma una rsm su suggerimento del mio fisiatra, La terrò sicuramente informato del risultato, sono soltanto un pò impaurito per questa senzazione di non sentire bene il dito mignolo e anulare con conseguenza di calo della forza, grazie anticipatamente della Sua risposta.



Discussioni Simili

  1. Deficit nervo circonflesso
    in Neurochirurgia
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 21/08/2012, 19:19
  2. Intervento nervo ulnare
    in Neurochirurgia
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 15/09/2012, 11:33
  3. Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 17/08/2012, 10:57
  4. Nervi bocca
    in Neurochirurgia
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 23/09/2012, 12:38
  5. Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 24/09/2012, 18:12
ultima modifica:  17/11/2014 - 0,16        © 2000-2011 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896