Utente 266XXX
illustri dottori, è da tempo (qualche anno) che ho un problema nel mio liquido seminale: è di colore giallino trasparente, non denso ed è maleodorante. l'andrologo che mi ha seguito con vari test, esclude anormalità o infezioni di sorta e che il cattivo odore non deriva dallo sperma. proponendomi addirittura di donarne un campione alla banca del seme!!! ma questa situazione mi crea disagio, e il maleodore si avverte solo con l'eiaculazione. tra l'altro noto anche macchietta gialla sugli slip. ora a Vostro giudizio, è possibile una cosa del genere o s'intuisce qualche problema? e in caso, quale possibile soluzione? premetto che durante gli esami effettuati, come tutt'ora l'uso di nessun farmaco. nell'attesa, cordialmente saluto

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Militello
48% attività
20% attualità
20% socialità
PONTECORVO (FR)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Ha fatto anche una spermiocoltura?
[#2] dopo  
Utente 266XXX

Iscritto dal 2012
grazie tante per aver risposto. si ho fatto esame spermiocoltura, esito: non sviluppo di germi. quadro situazione: esame fisico aspetto opalescente, volume 5.5cc, viscosità normale, ph alcalino; esame microscopico: nemaspermi per mmc 280'000, motilità dopo 2h è 65%; altri elementi: alcuni leucociti, alcune cellule granulose,alcuni cristalli di spermina. risultato: fertile. Oltre questi non mi ha suggerito null'altro il mio andrologo, però il problema non è stato risolto. Secondo la Vostra esperienza quali altri esami dovrò "suggerire" al mio medico di base e quindi all'andrologo? Grazie ancora per essersVi prestato
[#3] dopo  
Utente 266XXX

Iscritto dal 2012
grazie tante per aver risposto. si ho fatto esame spermiocoltura, esito: non sviluppo di germi. quadro situazione: esame fisico aspetto opalescente, volume 5.5cc, viscosità normale, ph alcalino; esame microscopico: nemaspermi per mmc 280'000, motilità dopo 2h è 65%; altri elementi: alcuni leucociti, alcune cellule granulose,alcuni cristalli di spermina. risultato: fertile. Oltre questi non mi ha suggerito null'altro il mio andrologo, però il problema non è stato risolto. Secondo la Vostra esperienza quali altri esami dovrò "suggerire" al mio medico di base e quindi all'andrologo? Grazie ancora per essersVi prestato
[#4] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.le utente

premesso che nessun esame del liquido seminale, secondo i criteri WHO (Organismo Mondiale Sanità) può dare come risultato "fertile" e da ciò ne deriva la non attendibilità del suo esame, la spermiocultura deve indicare quali germi sono stati ricercati per poter definire la loro negatività.

Un cordiale saluto
[#5] dopo  
Utente 266XXX

Iscritto dal 2012
Buongiorno, vista l'ultima risposta devo dedurne che dovrò ripetere quell'esame e soprattutto di cambiare andrologo? ...Spero di venirne a capo! Grazie xla sua risposta
[#6] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Prego e se servisse siamo a disposizione.