Utente 195XXX
Buonasera Dottori,
sono un ragazzo di 20 anni affetto da strabismo e occhio pigro per quanto riguarda l'occhio sinistro, e miopia per l'occhio destro. Il mio oculista mi ha chiesto se avessi intenzione di operarmi l'occhio strabico per rimetterlo in asse ma ovviamente non c'è nessuna speranza che inizi a vedere, mentre per il destro l'intervento per eliminare la miopia è altamente sconsigliato dato che posso contare solo su quello per vedere. Il mio dubbio è questo: nel caso mi facessi operare l'occhio strabico per rimetterlo in asse, potrei in futuro, magari in seguito a qualche altra nuova tecnica, sperare di fargli acquisire la sua funzionalità? O il mio occhio sinistro è destinato a non funzionare mai?
Grazie in anticipo per l'attenzione.
[#1] dopo  
Dr. Antonio Pascotto
52% attività
12% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2001
Prenota una visita specialistica
Sì,

Delle opportunità ci sono anche nel presente, grazie all'approvato sistema di stimolazione visiva RevitalVision. Inoltre, eventuali "ametropie", corrette con tecniche chirurgiche, potrebbero comunque consentirLe un relativo recupero del Suo visus naturale.

Buona giornata!