Utente 266XXX
Ormai da mesi soffro di forte insonnia.
Non sono solito prendere farmaci di alcun genere, mi nutro correttamente, faccio moto(corro), ed ho una vita organizzata. Niente abuso di alcolici o stupefacenti.
Nell'ultimo periodo come sopracitato sto soffrendo di un'insopportabile insonnia.
Anche se stravolto faccio fatica ad addormentarmi: a qualsiasi ora mi metta a letto (dalle 22 alle 2) prima delle 8/9 non chiudo occhio e alle 10/11 sono già in piedi.
Va così ormai da tanto. Sono stato più attento all alimentazione e ho ridotto lo sforzo fisico pensando potesse essere dovuta ad un eccesso di adrenalina.

Sotto consiglio medico ho provato a prendere per qualche giorno lo stilnox. Nessun effetto. Non c è verso. Sapete aiutarmi?
[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Si faccia visitare da uno psichiatra. Spesso la difficoltà a dormire è un sintomo, e spesso uno dei primi, di disturbi d'ansia o dell'umore. L'insonnia abituale non risente molto dei sonniferi, sia perché non è una semplice difficoltà ad addormentarsi, sia perché l'azione di questi comunque svanirebbe nel tempo.