Utente 613XXX
Gentili Medici
Nonostante se ne sia parlato ampiamente anche su questo sito non riesco a capire esattamente quali conseguenze provochi l'infezione da HPV a livello generale dell'organismo, vorrei capire, qualora io ne sia affetta (devo verificarlo a giorni) se appunto alcuni disturbi che accuso da tempo sono o possono essere riferibile all'HPV.
Lasciando da parte per un attimo il discorso tumori (non sicuro e non a breve termine da quanto ho capito) vorrei sapere in conclusione quasi disturbi puo' causare (immunopatologie, allergie, problemi gastrointestinali, problemi dermatologici... ecc...)
Ringrazio e rimango interessata ad un ulteriore consulto (preferibilmente di seguito a questo senza inviarne uno nuovo visto che ci sono tante persone che hanno bisogno di inviare un consulto) per riferirvi l'esito della visita o esame che eseguiro' (ancora non lo so devo prima andare dal mio medico per sentire cosa dice riguardo ad un possibile condiloma orale)
Ringrazio anticipatamente, Cordiali saluti e Auguri di Buona Pasqua.
ROSA

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,
oltre a rimandarla alla lettura dei vademecum presenti sul nostro portale Medicitalia anche ad opera del sottoscritto, le rispondo sinteticamente:

L'HPV può comportare:

1) malattia da HPV (verrruche, condilomi, papillomi, papulosi bowenoide, tumore di Buschke Lowenstein)

2) alterazioni citotipiche della cervice uterina e del canale anale, che possono creare displasie mucosali in presenza di infiammazione cronica, di alterazioni immunologiche e genetiche.

Nulla altro di significativo.

Cari saluti

[#2] dopo  
Utente 613XXX

Iscritto dal 2008
Salve la ringrazio moltissimo della risposta, mi sono anche un po tranquillizzata... pensavo che comportasse tantissimi e svariati problemi, al caso rileggesse il mio consultoo volevo chiederle un'ultima cosa: cosa mi consiglia di fare un test? o basta una vista dermo? cosa devo chiedere al mio medico curante, visita o esame?
Ultimissima cosa, ho notato solo ora trovando delle vecchie carte lasciate in un cassetto, che 11 anni fa a seguito di una biopsia è risultato quanto segue:
biopsia giunzione squamo-colonnare
diagnosi istopatologica:
frammenti (3) di mucosa cervicale con metasplasia squamosa, lesione condilomatosa e flogosi cronica dello stroma.
la lesione condilomatosa è documentabile all'interno di una struttura ghiandolare endocervicale.
A seguito di ulteriori pap-test (non biopsie) e una colposcopia pero' nessuno mi ha piu' detto nulla a riguardo... cosa significa, cosa potrei aver avuto o avere adesso, mi consigliate ulteriori indagini?? Penso che forse potrebbe esserci correlazione con il mio disturbo attuale orale di cui ho accennato e che devo verificare se sia o meno un condiloma... GRAZIE
Cordialissimi saluti
Rosa
[#3] dopo  
Dr. Alessandro Benini
28% attività
0% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2000
Gentile Rosa, la cosa più semplice del modo da fare, per ottenere risposte certe, è quella di effettuare la visita Venereologica che tramite visione diretta e se necessario la prescrizione di accertamenti le chiarirà tutti i suoi dubbi.Infine se si è sottoposta periodicamente a pap test e colposcopia avrà dei referti in cui non viene descritto nulla di patologico a livello della mucosa della cervice uterina e questo la deve rendere tranquilla, senza rinunciare a tali controlli periodici importanti per la prevenzione.
Saluti
[#4] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Eccole didascalicamente le cose da fare per la sua Salute e la sua tranquillità:

1) Visita VENEREOLOGICA

2) PAP TEST

Se lo specialista lo riterrà opportuno:

3) COLPOSCOPIA.


Proceda quindi, se vorrà seguire il personale consiglio, come suggeritole.

cari saluti

[#5] dopo  
Utente 613XXX

Iscritto dal 2008
GRAZIE davvero per le vostre risposte!!! grazie grazie grazie.
Allora subito dopo Pasqua effettuero' il tutto ed eventualmente ricopiero' le diagnosi per delucidazioni, qualora in dubbio su qualcsiasi cosa, altrimenti meglio.
Vi ringrazio nuovamente per i consigli e l'aiuto!!!
Auguri !
Cari saluti,
Rosa
[#6] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Auguri a Lei Gentile Rosa e lieti di riaggiornarci.