Utente 103XXX
Salve, qualche giorno fa mi sono provocato una frattura polo distale con distacco parcellare dello scafoide. Volevo chiedervi gentilmente, dato che ora sono con un gesso al braccio, che posizioni devo tenere e non tenere per facilitare la guarigione, e se la pratica della cyclette possa rallentare la guarigione, dato che quando la faccio sento pulsazioni accelerate nel polso ingessato....volevo chiedervi infine se per questo tipo di frattura tra 45 giorni sarò definitivamente guarito e potrò subito giocare a calcio...grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

non è detto che tra 45 giorni il distacco parcellare dello scafoide si sia saldato, dato che tali micro-distacchi talvolta richiedono più tempo o addirittura non si saldino affatto.

Credo che possa continuare la cyclette senza problemi, mentre potrebbe fare la magneto-terapia domiciliare per facilitare la guarigione (specie durante le ore notturne).
Buona domenica.
[#2] dopo  
Utente 103XXX

Iscritto dal 2009
Signo dottore,a me il polso serve soprattutto per giocare a calcio senza problemi al più presto possibile. Per questo le chiedo:
Mi dica la percentuale che la mia frattura polo distale con distacco parcellare guarisca dopo 45 giorni?

Nel caso non guarisca, sentirò dolore forte come quando mi sono fatto male dopo che mi toglierò il gesso oppure non avvertirò più dolore?

In caso di ulteriore trauma anche di minore entita rispetto a quello che mi ha portato questa piccola frattura, se la frattura non è guarita La frattura potrà addirittura estendersi e peggiorare?

Se tengo il braccio ingessato basso rallento la guarigione?

La prego cortesemente di rispondere a tutte le mie domande anche alla base di suoi studi ed esperienze

Grazie
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Non esiste una percentuale di guarigione stabilita: dipende dall'esatta posizione e dimensione del frammento, dalle terapie fatte, ecc.

Se la frattura non guarisce, non si estende ma va in "pseudo-artrosi", cioè non si consolida in modo permanente.

La posizione del braccio non influisce sulla guarigione.
[#4] dopo  
Utente 103XXX

Iscritto dal 2009
Grazie
ma io intendo: se il Polso va in pseudo artrosi che sintomi avvertirò? Potrò riprendere l attività calcistica subito dopo che mi toglierò il gesso anche in caso di pseudoartrosi?
E se cadessi con polso in pseudoartrosi il rischio di una nuova frattura sarebbe maggiore? :) grazie per la disponibilità, cordialità e gentilezza
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
L'effetto della pseudo-artrosi (mancata saldatura) dipende dal tipo di frattura e dalla posizione del frammento.

Se esso è piccolo e distale (verso le dita e non verso il polso), talvolta l'effetto è trascurabile.

Una nuova caduta provocherebbe effetti diversi a seconda del tipo di pseudo-artrosi: non esiste una situazioni unica.....
[#6] dopo  
Utente 103XXX

Iscritto dal 2009
Grazie mille. Dal momento che non ho modo di inviarle i raggi, La mia frattura è: vedendo davanti a te il dorso della mano sx, un distacco parcellare che si trova nella parte superiore e dx dello scafoide, cioè sotto il pollice...secondo lei con questo tipo di frattura potrei avere problemi? In caso di pseudoartrosi potrei avere forte dolore? anche in caso di pseudoartrosi, con un tutore o una protezione al braccio durante attività sportiva, in caso di caduta ridurrei o azzererei le percentuali di rischio di un peggioramento?

E poi li chiedo un ultima cosa...tra ormai 25 giorni quando mi taglieranno il gesso sotto il gomito, per una corretta guarigione quale dovrebbe essere la situazione del distacco parcellare? Dovrebbe essere già guarita o vicina alla guarigione, oppure è normale che non si sarà ancora consolidata?

Grazie ancora x la disponibilità :)
[#7] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
La descrizioner da lei fornita è chiara, ma non sufficiente per potersi sbilanciare e rispondere alle sue pur legittime domande.

Posso solo dirle che raramente le fratture parcellari polari distali creano problemi al paziente, anche qualora non si verifichi una consolidazione del frammentino.

Impossibile dirle se, alla rimozione del gesso, il frammentino si sarà consolidato o meno.

Deve attendere per conoscere la risposta.
[#8] dopo  
Utente 103XXX

Iscritto dal 2009
grazie mille dottore, mi rendo conto dell'impossibilità senza farle vedere i raggi :)

ma che intende lei che non creano problemi anche in caso di mancato consolidamento? può essere cortesemente più esaustivo? non ho capito bene questo punto :)

grazie ancora per la pazienza
[#9] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Se il frammento è molto piccolo e distale, non crea particolari problemi nella stragrande maggioranza dei casi, a prescindere se si salda o meno.
[#10] dopo  
Utente 103XXX

Iscritto dal 2009
ma nel senso che non avvertirò dolori, fastidi, il movimento del polso non sarà limitato...e che quindi potrò riprendere certamente e subito l'attività calcistica? in questo senso? :)
[#11] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
In teoria è possibile, ma ci vuole un certo tempo, non subito dopo aver tolto il gesso.
[#12] dopo  
Utente 103XXX

Iscritto dal 2009
sa dirmi all incirca, non nello specifico quanto? Chiedo scusa per l insistenza, ma sono uno pronto a prepararsi sempre al peggio :)
[#13] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Almeno 15-20 giorni.
[#14] dopo  
Utente 103XXX

Iscritto dal 2009
e in caso di urto con il polso non correrei rischio maggiore di ulteriore frattura in caso di mancato consolidamento polo distale? :) grazie ancora
[#15] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
No.
[#16] dopo  
Utente 103XXX

Iscritto dal 2009
Salve dottore, volevo dirle che a 7 giorni dal trauma avverto ancora un fastidio al polso quando non uso il laccietto al collo e quindi per muovermi faccio peso su di esso...tengo le dita piuttosto gonfie forse in seguito ad una ingessatura troppo stretta...colore non dico tendente al violaceo ma quasi....inoltre due giorni fa mio fratello piu piccolo in una lieve lite mi ha dato un piccolo pugno sotto la spalla sopra il gesso...e non so se è una questione psicologica ma da quel monento avverto piu indolenzimento...volevo chiederle se fosse normale e che posizione corrette devo tenere ed evitare per migliorare la situazione.....devo comunque dire che rispetto ai primissimi giorni di gesso in cui provando a spostare il polso dentro il gesso sentivo un dolore forte ora la situazione è migliorata su questo pubto di vista...
[#17] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Scondo me si sta creando troppi problemi.

La posizione più giusta del braccio è quella che le dà maggiore sollievo.

Circa il gonfiore delle dita, deve fare spesso i movimenti di apertura/chiusura delle dita, per favorire il drenaggio linfatico e venoso.

Se ha dei dubbi riguardo la circolazione del sangue, deve farsi vedere dal medico che la sta seguendo.
[#18] dopo  
Utente 103XXX

Iscritto dal 2009
capito...mi scuso forse è vero...ma è perchè voglio tornare al più presto a giocare...e soprattutto per scongiurare il rischio di smettere di giocare per una fratturina al polso....ma questo credo ormai sia ovvio....

in genere dopo quanto tempo non si avverte più dolore al polso ingessato? parlo di questo dolore di tipo reumatico quasi che ho...

riguardo le dita...il mio medico curante mi ha appena detto la stessa cosa
[#19] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Non e' possibile dirle in quanto tempo: in medicina ci sono differenze tra pazienti diversi.

Le ripeto di tranquillizzarsi e attendere con pazienza la conclusione della terapia in corso, seguendo le prescrizioni del suo specialista e, soprattutto, non farsi troppe domande.
[#20] dopo  
Utente 103XXX

Iscritto dal 2009
Grazie :) le faro sapere eventuali aggiornamenti :)
[#21] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
OK !
[#22] dopo  
Utente 103XXX

Iscritto dal 2009
Salve dottore...volevo chiederle un informazione: negli ultimi giorni un po il polso si è sgonfiato, un po la muscolatura si è ridotta, e quindi sento il polso un tantino piu libero nel gesso, il che mi permette di fare piccolissimi movimenti del polso che faccio anche in un certo senso per testare il dolore...pensa che nel fare questi movimenti possa rallentare la guarigione? O mi conviene farli per la muscolatura in quanto comunque davvero minimi (quelli che si possono fare dentro il gesso)e non avverto dolore se non fastidio a un certo punto? :)
[#23] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Non deve assolutamente muovere il polso e il pollice.
[#24] dopo  
Utente 103XXX

Iscritto dal 2009
grazie mille...pensa che l'averlo fatto fino ad ora possa aver rallentato la guarigione? non parlo di chissà che movimenti, in quanto comunque il gesso è bello stretto...però mi permettere di fare minuscoli movimenti, meno anche di un centimetro....il pollice invece non riesco per niente a muoverlo....

a questo punto ne colgo l'occasione per chiederle 2 curiosità: c'è il rischio che la frattura da composta da dentro il gesso possa diventare scomposta?
tenendo il gesso non in posizione di scarico (uso il laccio al collo quando esco ma non a casa), a causa della pesantezza del gesso c'è il rischio che sforzi il polso e ritardi la guarigione?
[#25] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Lei continua a ossessionarsi con tutte queste domande.

Stia tranquilla e attenda il momento della rimozione del gesso: vedra' che tutto si sistema.
[#26] dopo  
Utente 103XXX

Iscritto dal 2009
capito grazie mille....volevo solo rassicurarmi di non aver compromesso niente...per questo le chiedevo..:) :)
[#27] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Stia serena.....