Utente 266XXX
Gentili Medici,
ho 14 anni e avrei una domanda per voi.
Dopo varie ricerche sul web, continuo ad avere vari dubbi sull'eiaculazione in seguito alla masturbazione.
Infatti dopo pochi minuti dall'inizio della masturbazione, dalla fessura del glande esce solo il liquido preiaculatorio, ma non si vede nessuna traccia di sperma.
a volte mi metto il cuore in pace dicendo che devo ancora crescere, ma altre volte ho paura di avere qualche "sintomo" di sterilità. Vorrei precisare che in erezione, il mio pene è leggermente curvo da circa metà dell'asta sino al glande.
1. E' possibile che debba ancora aspettare qualche mese o anno prima di avere un'effettiva eiaculazione?
2. Se il problema è il pene ricurvo, c'è un modo di "raddrizzarlo" senza incorrere ad aiuti di chirurgo o medico?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Ragazzo,se hai questi dubbi,ed anche se li superi,è sempre auspcabile contattare un andrologo che segua lo sviluppo.E' questa l'età decisiva per tutelere il fisiologico evolversi della genitalità riproduttiva e sessuale del futuro adulto.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 266XXX

Iscritto dal 2012
grazie mille dottore per la sua risposta. Ma per il momento può tranquilizzarmi dando una risposta alla mia prima domanda oppure l'unica risposta è andare da un'andrologo? Grazie
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...non esiste un'età definita ma,indubbiamente,14 anni meritano un'attenzione particolare da parte di un andrologo.Cordialità.
[#4] dopo  
Utente 266XXX

Iscritto dal 2012
Grazie mille.
[#5] dopo  
Utente 266XXX

Iscritto dal 2012
salve nuovamente. mi può chiarire un'altro dubbio? grazie in anticipo.
Uscendo il liquido pre eiaculatorio, si presuppone che il condotto urinario è "ben allineato" con il prepuzio. Ma il mio dubbio è:
1. uscendo il liquido preeiaculatorio, c'è lo stesso la probabilità di essere sterili?
2. mediamente, lo sperma fuoriesce dopo quanti minuti dall'inizio dell'erezione (e della masturbazione)?
Grazie mille, nuovamente.
Cordiali Saluti