Utente 266XXX
Buongiorno,

sono un ragazzo di 28 anni e da sempre ho avuto una peluria molto folta su tutto il corpo. Non ho mai "accettato", però, i peli sulla schiena, sui glutei, sullanuca e sulle spalle (deltoidi). Per questo motivo ho consultato un dermatologo nella mia zona che mi ha prospettato una soluzione di depilazione laser tramite l'utilizzo del laser alessandrite.

Vorrei sapere se, alla luce delle più efficaci tecniche di depilazione definitiva maschile, questo tipo di laser risulta effettivamente il più idoneo ad eliminare in modo definitivo la peluria (castano scuro) che ho nei punti indicati.
Inoltre vi sono delle parti del mio corpo in cui gradirei una semplice "riduzione" del numero di peli e del loro spessore (dalla maggior parte dei miei bulbi piliferi escono 3 peli); in tal senso mi chiedo se sia auspicabile l'utilizzo della medesima tecnologia per il fine indicato.

Ringrazio in anticipo per il servizio di informazione che offrite grazie al vostro sito e auguro un buon lavoro!

Nicola

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Stefano Battaglini
36% attività
0% attualità
12% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2007
Il laser ad alessandrite rappresenta allo stato attuale la migliore "terapia" per eliminare i peli superflui. Non esistono tuttavia garanzie del risultato, se per risultato voluto intende l'eliminazione totale e per sempre di tutti i peli, anzi le dico che per la mia esperienza, soprattutto sugli uomini giovani come lei, questo risultato non si ottiene mai.
Quello che si ottiene utilizzando un buon laser ad alessandrite è una riduzione graduale dei tempi di ricrescita, del numero e dello spessore dei peli. Ovviamente tali risultati dipendono anche dall'esperienza di chi usa il macchinario oltre che dalle caratteristiche del paziente.
Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 266XXX

Iscritto dal 2012
Gentile Dottore,

la ringrazio per la tempestiva ed utile risposta.
Tuttavia mi duole apprendere che, malgrado i trattamenti laser siano molto costosi, il risultato non sia garantito soprattutto in termini di eliminazione definitiva.

A questo punto viene da chiedersi se "ne valga davvero la pena". Un'analisi costi/benefici insomma. Sono indeciso se procedere o meno al trattamento.

[#3] dopo  
Dr. Stefano Battaglini
36% attività
0% attualità
12% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2007
Si, è una scelta personale, l'importante è avere le idee chiare su cosa aspettarsi realisticamente e cosa no.
Un saluto