Utente 211XXX
Buongiorno,
Proprio oggi ho notato che poco prima dell'eiaculazione e durante la stessa, ho sentito come un ingrossamento della parte posteriore dei testicoli (come se fosse una vena ingrossata, o qualcosa di simile), senza tuttavia avvertire alcun dolore o fastidio. Premetto che non ho mai avuto problemi o avvertito fastidi durante le precedenti eiaculazioni, tuttavia questa "scoperta" mi ha un pò impressionato, anche se penso che non ci sia niente di anomalo. La mia domanda è: E' tutto nella norma o potrebbe esserci qualcosa che non va? Grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
non ho notizie di patologia in tal senso, probabilmente è stato un moto intrascrotale del testicolo, ma ad ogni buon conto una "palpata" (mi passi il termine) da esperto collega senza abgosce e fretta fa bene.
[#2] dopo  
Utente 211XXX

Iscritto dal 2011
Grazie della risposta.
Secondo me non è niente di anomalo, in quanto dopo due ore dall'eiaculazione non noto niente di strano o ingrossato.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
appunto, ma di qua la cautela è obbligo