Utente 107XXX
Come accennato in precedenza da più di un anno assumo Concor 10 betabloccante (1/4 al mattino + 1/4 alla sera), per un problema di pressione minima alta (specie in periodo mestruale) risolvendo così anche i problemi di mal di testa frequente e pesante di cui ho sofferto per molti anni. Mi sono capitati alcuni episodi in cui le dita diventano bluastre, poi bianche e si nota la circolazione riprendere; a volte solo una mano altre contemporaneamente, questo in seguito a sbalzi di temperatura (es mi è successo quest'estate da 35° a casa sono andata in montagna ed un giorno che ha piovuto e la temp si è abbass. notevolmente). Con il Concor in linea di massima non ho più mal di testa, solo un unica volta che per motivi di assenza non l'ho preso regolarmente durante il periodo mestr. ho avuto un forte mal di testa per cui ho assunto un triptano. Cercando informazioni credo quindi si tratti di Reynaud, come mi dovrò comportare per il px inverno? non vorrei rinunciare al Concor ma ho letto che betabloccanti non sono adatti e neppure event. ne avessi di nuovo bisogno i triptani. Chiedo suggerimenti e chiarimenti, grazie di nuovo
Volevo anche specificare che non molto tempo fa ho fatto un ecocardiogramma e non ci sono problemi di crcolazione ed anche gli esami di routine e tiroide sono nella norma. Come può scatenarsi questo fenomeno?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Senza rinunciare al beta bloccante potrebbe aggiungere piccole dosi di calcio antagonista che ha un effetto vasodilatatore ( amlodipina, lercianti dipinta, nifedipina).
Ne parli con il suo medico
Cordialità
Cecchini