Utente 266XXX
Gent.mo Dottore, scrivo per avere un consulto su un malessere che non so identificare con precisione ma che accade da un paio di mesi. Non so come spiegare il tipo di malessere, provo a riassumere le sesazioni provate... Mentre camminavo con mia moglie ho sentito un forte malessere al petto simile ad una forte nausea...è come se mi avessero tolto la spina della corrente per un attimo. A seguito di questo ho avuto formicolio pungente su mani e piedi e sono rimasto spossato per un pò. Questo è stato l'episiodio più acuto...da allora ho accusato episodi più blandi ma in alcuni giorni anche ripetuti. Il malessere non mi ha causato battiti accelerati o battiti diversi dal solito... solo malessere... E' il caso di fare un controllo? Se si, cosa mi consiglia? Non vorrei fosse l'avvisaglia di qualcosa di peggiore.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
E' opportuno che lei esegua un ECG basale ed un Holter cardiaco, specie se avesse familiarita' per cardiopatie od ictsu o se fosse fumatore.
Ne parli con il suo medico
Cordialmente
cecchini