Utente 266XXX
Salve, ho 18 anni, da sempre ho una forma di petto scavato, però non ho il petto completamente rientrante, ho solo la parte destra rientrante, la parte sinistra va benissimo, lo sterno è come deve essere, ma la parte destra rientra, è come se mancasse una parte di pettorale interno destro.
Pensavo che questo problema si poteva risolvere con un pò di palestra (ciò che mi dicevano) ma con la palestra metto solo più in risalto questo problema, perche i muscoli aumentano ma non sul pettorale interno destro.
Da quanto ho capito c'è l'intervento chirurgico con la barra di ferro, però non sò se ne vale la pena, il sinistro è aposto, è solo per il destro.
Quali interventi, o esercizi, potrei fare per risolvere questo problema (e sugli interventi chirurgici in questo caso rimarrebbe la cicatrice?)
Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Claudio Andreetti
40% attività
16% attualità
16% socialità
AREZZO (AR)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Va sicuramente valutato il tuo caso con una visita diretta: nel particolare il grado di depressione dell'emitorace destro. Se lo sterno è piano il problema potrebbe essere correlato alle cartilagini costali. L'intervento di nuss (la barra) nelle forme asimmetriche è poco indicato. Ipoteticamente parlando un accesso chirurgico sotto ascellare con correzione del difetto costale potrebbe essere la giusta via.
Saluti
[#2] dopo  
Dr. Guglielmo Mario Actis Dato
44% attività
4% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2004
Sono d'accordo con il collega che sia indispensabile una valutazione specialistica di persona.
Ritengo sia importante la valutazione della entità della deformità e del grado di calcificazione delle cartilagini che probabilmente essendo ancora relativamente giovane dovrebbero consentire una sufficiente mobilizzazione anche senza delle incisioi chirurgiche dello scheletro. In questo caso forse un intervento di Nuss potrebbe essere proposto.

cordialmente