Utente 163XXX
Salve,
In data 29/08/2012 ho subito un trauma alla mano giocando a calcio.
Il giorno seguente ho eseguito RX ed il referto è stato il seguente:
“ Distacco parcellare della Prima falange del Pollice , intraarticolare “.
Praticando sport, abbiamo un centro fisioterapico convenzionato dove il Responsabile è un ortopedico.
Vista la lastra , ho immobilizzato il pollice con un tutore, che dovrò portare per 3 settimane, dopo di che dovrò effettuare lastra di controllo.
Nel frattempo sto eseguendo terapie di Magnetoterapia e Ultrasuoni.
Volevo sapere se,non essendomi recato al pronto soccorso, ho eseguito la procedura corretta per questo tipo di fratture.

In attesa di una Vostra cortese risposta.
Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

la cosa importante non e' tanto recarsi presso il P.S., quanto farsi visitare dallo specialista, cosa che nel suo caso e' stata fatta.

La terapia impostata mi sembra assolutamente corretta: certamente il Collega avra' anche valutato una eventuale lassita' residua dell'articolazione, soprattutto se il micro-distacco osseo si e' verificato sul versante ulnare della metacarpo-falangea del pollice, potendo essere espressione di una lesione del legamento collaterale ulnare.

Buon giornata.