Utente 266XXX
Buonasera,
in previsione di una gravidanza ho effettuato il vaccino contro la varicella, per poi scoprire da un precedente esame del sangue di aver già avuto gli anticorpi.

Prima del vaccino i risultati erano:
IgG : 300
IgM : assenti

A 2 mesi dal vaccino:
IgG : 2.200
IgM : assenti

Ora sono preoccupata che questo elevato numero di anticorpi possa crearmi dei problemi. Inoltre, potrebbe essere rischioso cercare una gravidanza a 3 mesi dal vaccino?

Attendo Suo parere e ringrazio.
Margherita

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Nessun problema. Il vaccino ha indotto, come prevedibile, un aumento del "numero" degli anticorpi anti-VZV.
La condizione di benessere e la negatività delle IgM sono il "nulla osta specifico" per la gravidanza (ovviamente dovrà discutere di tutti gli altri aspetti - es. protezione verso rubeovirus, Toxoplasma, ecc. - con il ginecologo).
Saluti,