Utente 266XXX
Gentili Dottori, vi scrivo per chiedere un consiglio o per essere informato sulla gravità della mia situazione.
Qualche mese fà notai un gonfiore, diciamo una "pallina" di colore rosso tra lo scroto e l'ano, tuttavia non dava fastidio.
Da qualche giorno è rispuntata, e il dolore è diventato molto più forte, a volte faccio fatica a camminare probabilmente dovuta alla sua posizione. E' molto sensibile al tatto, il dolore persiste anche nella notte.
Siccome la prima volta passò dopo pochi giorni senza applicare nessun tipo di farmaco, mi chiedo se mi conviene farmi visitare oppure se la cosa può svilupparsi fino a diventare un problema serio.
Grazie per l'attenzione, distinti saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
salve.
la descrizione farebbe pensare ad una infiammazione/infezione cutanea. Tuttavia, essendo impossibile da qui fare una diagnosi il consiglio è di farsi vedere.
cordialmente