Utente 213XXX
Buongiorno dottore, la mia domanda riguarda una cosa strana sicuramente, ma che mi é capitata e mi sta preoccupando. Cieca 1 anno e mezzo fa, ho lasciato la mia casa senza poter fare una buona pulizia e avevo dei contenitori di vetro con tappo ermetico, che ho semplicemente svuotato, ma dentro è rimasto del liquido relativo al cibo che contenevano (non ricordo cosa c'era). Adesso che sono tornata e sto facendo pulizia, ho trovato questo contenitore cheaveva fatto sul fondo dove c'era il liquido dei puntini rossi, e quando l'ho aperto è uscita una puzza tremenda! Visto che si dice spesso di persone che a causa di "batteri" nell'aria passano guai, mi domandavo se questa situazione fosse a rischio, perhe ho pensato che in quel contenitore si sia realizzata una sorta di coltura, giusto? Ho rischiato qualcosa aprendo quel contenitore (che per certo conteneva cibo)? Devo buttare il contenitore o posso provare a sterilizzarlo, anche se il tappo resiste fino a 70 gradi massimo. Grazie mille, sono molto preoccupata.
[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli
52% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Gentile Signora,

lei chiede: devo buttare il contenitore o provare a disinfettarlo?
Dipende ...se è fatto di cristallo di boemia e costa una cifra, meglio non buttarlo :-)

battuta a parte, non ha corso alcun rischio a "respirare" la puzza sprigionatasi dai contenitori;
non li butti via ma li lavi bene con un comune detersivo
e se proprio vuole essere più tranquilla, li faccia bollire in acqua per almeno 10 minuti.

Buona serata
[#2] dopo  
Utente 213XXX

Iscritto dal 2011
Buonasera dottore, la ringrazio molto per la risposta. Io ero preoccupata ma adesso sono più serena, e sterilizzerò i contenitori come mi ha consigliato. Grazie mille.