Utente 212XXX
Buongiorno, mi è stata consigliato dal mio medico di base una visita dall'allergologo e di fare il prick test in quanto sto avendo problemi a livello digestivo, mal di testa, problemi dermatologici ecc.
Vorrei chiedere per quanto riguarda gli allergeni testati (a me interessano solo quelli alimentari non avendo problemi a livello respiratorio) sono standard? Se si quali e quanti sono? Se non fossero standard da cosa dipende la scelta? Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Antonio Corica
40% attività
8% attualità
12% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
La scelta dipende dai sintomi, da cosa racconterà all'allergologo, riguardo i suoi disturbi e dal modo di impostare la visita da parte del medico.
Ognuno usa un modo suo, credo sia utile, secondo me, fare dei test per inalanti e poi alimentari mediante prick test, come base.
Poi è necessario durante la visita stabilire se vi sono alimenti con istamina che le danno fastidio.

Si parte da un punto ma è necessario valutare in corso, anche un eventuale patch potrebbe essere utile.
[#2] dopo  
Utente 212XXX

Iscritto dal 2011
Grazie Dottore ma se io sono intollerante al lattosio durante il prick test risulterà l'allergia al latte?