Utente 265XXX
Gentili Specialisti,

Mi è capitato in un bagno pubblico di toccare la leva dello sciacquone del WC con un dito su cui avevo una piccola ferita leggermente sanguinante (da una pellicina vicino le unghie). La ferita potrebbe aver toccato per un attimo la parte in plastica del WC, per cui mi è sopraggiunto il timore di infezioni gravi (HIV-epatite).
La parte che ho toccato sembrava pulita, ma essendo un bagno pubblico magari c'erano tracce invisibili di sangue o altro.

Sono un po' ansioso da questo punto di vista, per cui vorrei saper se l'episodio ha un rischio reale, soprattutto per l'epatite. (Credo di poter escludere hiv, visto che non si vedeva sangue a occhio nudo)

Grazie mille per l'attenzione
[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli
52% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Gentile Signore,

si tratta prevalentemente di ansia, perchè con questa modalità assolutamente non vi è rischio di HIV, come pure è assai improbabile il rischio di epatiti.