Utente 227XXX
buonasera come gia' descritto nel precedente mio messaggio datato 27-10-11 nel mese di settembre 2011 ho subito l'operazione al tunnel carpale mano sx. Dall'elettromiografia eseguita qualche mese prima si evidenziava che la mano dx era in peggiori condizioni della sx ma al momento dell'operazione ho deciso di eseguire l'intervento alla sinistra in quanto il fastidio era molto accentuato rispetto alla destra al contrario dell'elettromiografia. Dopo 3 mesi mi sono messo in lista per l'operazione alla mano destra , ad oggi pero' sono in attesa della chiamata ma in questi ultimi 2 mesi il dolore è praticamente sparito e non sento piu' ne formicolio ne addormentamento delle 3 dita come succedeva l'anno scorso prima dell'operazione sia per la dx che per la sx.La domanda è questa: è normale una cosa del genere? sapreste spiegarmi il perchè e se è il caso di rimandare l'operazione ed eseguire una nuova elettromiografia? Grazie per la Vs risposta buonasera

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

se le parestesie e il dolore sono scomparsi, al momento è inutile sia l'intervento che una nuova EMG.

Se ne riparlerà qualora i disturbi (anche solo le parestesie) si dovessero ripresentare.

Buona notte.