Utente 237XXX
Pancia ed addome gonfi per cattiva alimentazione, posta l'impossibilità di eseguire una dieta corretta, come possono essere risolti oltre che con la liposcultura, che di per sé credo rimuova il grasso ma non il gonfiore?
Grazie molte.
[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
12% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,

il gonfiore addominale, pur rappresentando un problema estetico, ha cause diverse da ricercare in ambito gastroenterologico e da risolvere in quello...dietologico.

Infatti, la fermentescibilità intestinale aumenta con alimenti ricchi di fibra alimentare (ortaggi, verdure, frutta, ecc.) ma anche con cibi ricchi di proteine (prevalentemente proteici), di carboidrati disponibili complessi (pasta, pane, cereali vari, ecc.), di carboidrati disponibili solubili (frutta, marmellate, mele, dolci in genere, latte, ecc.), per deficit enzimatico relativo o assoluto, di legumi (di frequente).

Il grado di fermentescibilità di molti alimenti, poi, dipende anche dalla imperfetta masticazione, dalla quantità ingerita, dal tempo di transito intestinale, dal tipo di manipolazioni casalinghe (frullatura, frittura, cotture varie, lievitazione, ecc.) ed industriali, dalla presenza di antinutrienti (quali ad esempio inibitori delle alfa-amilasi, di fitati, di tannini, di lecitine, ecc.).

Tutto questo per precisare che attraverso una indicazione dietetica (un minimo di attenzioni alimentari e comportamentali) può migliorare i disagi intestinali e, di conseguenza, ridurre l' inestetismo.

Infine, rammento che l'intensità dei disturbi oltre alla soglia fisiologica dipende da numerosi fattori, molti dei quali anche di natura non alimentare e varia da soggetto a soggetto.

Spero di aver fatto un minimo di chiarezza.

Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 237XXX

Iscritto dal 2012
Grazie mille, Dottore.
Ma dunque non esiste alcun intervento chirurgico, oltre alla liposcultura, per ridurre il gonfiore dell'addome?!
Per una serie di ragioni che non sto qui a specificare, mi è estremamente problematico seguire un regime dietetico.
Grazie ancora.
[#3] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
12% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2009
Gent. utente,

il "gonfiore addominale" trova utili soluzioni nella gestione e nel comportamento alimentare, come già spiegato nel mio precedente post, oltre all' utilizzo di sostanze o farmaci antimeteorici.

Se si parla, invece, di adiposità localizzata...allora, oltre alla Chirurgia esistono soluzioni diverse, non invasive e soddisfacenti realizzabili in Medicina Estetica.

Cordialità.