Utente 267XXX
Salve il 24 luglio scorso ho fatto un incidente in moto contro una macchina,il giorno seguente sono andato a fare una lastra in pronto soccorso e il risultato è stato negativo, tornato a casa mi faceva ancora male ho fatto una risonanza ed è risultato una microfrattura distale incompleta, mi è stata messa una valva scafoidale..verso il 28 agosto sono andato a Modena al centro chirurgia della mano e mi hanno fatto una lastra dove non erano presenti fratture solo una iniziale lieve dissociazione scafo-lunata..mi è stato detto di state con la valva scafoidale per altre due settimane..ora non ne posso più perché infondo non è rotto del tutto è possibile che passati più di un mese non sia ancora apposto?posso ora stare con un tutore ortopedico al posto della valva e fare anche fisioterapia??posso giocare a calcio visto che la società preme per il rientro..grazie mille..

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

se i Colleghi di Modena hanno prescritto questa terapia e questi tempi, evidentemente avranno le loro ragioni.

Avrebbe dovuto fare queste domande a loro, visto che conoscono la sua situazione più nel dettaglio.

Ritengo che anticipare i tempi la espone a dei rischi: valuti lei.....

Buona serata.