Utente 267XXX
Buon giorno, purtroppo lo scorso 18 giugno ho subito un intervento di amputazione della mano destra. Il mio problema attuale é che ho delle croste molto dure sotto al polso che non riesco a rimuovere in nessun modo, insieme ad un forte dolore che non sembra andar via. Volevo chiedervi se c'era un modo per ammorbidirle e rimuoverle insieme a qualche punto che si trova al di sotto. Mi hanno consigliato anche la laser terapia per il dolore ma tutto questo non lo posso iniziare se la superficie del polso non è accessibile totalmente. In conclusione potreste consigliati qualcosa di efficace per togliere le croste? Qualche altro consiglio? Grazie in anticipo per la considerazione.
Buona giornata,
V.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

per rimuovere quelle che lei definisce croste, l'unica cosa è farle prima ammorbidire facendo impacchi ad esempio con Amuchina: solo dopo potrà rimuoverle senza danneggiare i tessuti sani sottostanti.

Prima di procedere, però, sarebbe opportuna una valutazione da parte del medico per capire se, al di sotto delle croste, c'è tessuto già riparato (cicatriziale), oppure c'è tessuto in fase di cicatrizzazione.

In questo caso, non è opportuno rimuovere le croste.

Buona notte.