Utente 261XXX
G.li Medici,
Sono un ragazzo di 27 anni che da qualche mese sta vivendo un periodo un po' così (stress, ansia, strane sensazioni e giri continui da specialisti). Da qualche giorno ho notato un leggero ingrossamento sul radio della mano destra proprio all'altezza del polso. E' simile ad un arteria in superficie e alla palpazione, e spesso se ne riesce a vedere la pulsazione ad occhio nudo. Nell'altro braccio non è presente quest'arteria. Siccome ho vissuto e vivo un periodo particolarmente stressante, può essere successa qualche variazione che ha fatto ingrossare l'arteria o l'ha fatta spuntare in superficie? Fatto sta che io non l'avevo mai notata, e me ne sto accorgendo solo adesso. E' rischioso tutto ciò? devo allarmarmi?
Non sono sicuro se questa domanda sia pertinente con la branca di chirurgia della mano, ma mi sembra quantomeno un ambito molto vicino.
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

certamente non deve allarmarsi.
Al più, giusto per tranquillizzarsi, farei un'eco-colo-doppler della regione.

Buona notte.
[#2] dopo  
Utente 261XXX

Iscritto dal 2012
G.le dott Leccese posso far fare il doppler al mio cardiologo di fiducia che mi visita spesso, e che ritengo una persona competente? Oppure devo rivolgermi ad altri specialisti? Grazie e Buona notte
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Può anche rivolgersi al suo cardiologo: se dovesse rilevare qualcosa di anomalo, sarà lui stesso a consigliarle di rivolgersi a un chirurgo della mano.

Buona giornata.