Utente 236XXX
Salve a tutti, 9 giorni fa mi sono graffiato sulla parte superiore del polpaccio (interno sinistro) con un ferro arruginito. Ero in bicicletta e siccome inizialmente non era uscito sangue ho continuato a pedalarci su, ovviamente mettendo la ferita sotto sforzo per 2 ore di pedalata. Dopo qualche ora mi sono accorto che comunque il sangue era uscito (e si era formato un taglietto di circa 3cm con alcuni punti di sangue piu' accentuati rispetto agli altri, presenti tutt'ora sotto forma di croste insieme alla cicatrice).
Ovviamente mi ero dimenticato di tutto cio' pero' e' da 3 giorni che avverto un dolore a quel muscolo del collo che abbiamo sia a destra che a sinistra quando giriamo il viso (chiedo scusa per l'ignoranza). Sono fitte che avverto nella zona del muscolo in basso a destra, quando ingoio, quando parlo o quando alzo la testa, e il fastidio sembra non togliersi da un po' di giorni, anzi sembra peggiorato. Cio' e' collegabile ad una possibile contrazione del tetano? devo preoccuparmi???
[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli
52% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
penso proprio di no

d'altra parte, data la sua giovane età, sicuramente è stato vaccinato contro il tetano;
anche se fossero passati più di 10 anni dalla vaccinazione, il suo sistema immunitario ne conserva comunque una certa memoria;
tuttavia, le consiglio di fare un richiamo vaccinale
[#2] dopo  
Utente 236XXX

Iscritto dal 2012
grazie mille per la risposta, l'ultima l'avro' fatta qualcosa tipo 15 anni fa. Ma crede di no perche' quello che vi ho descritto non e' il sintomo con cui esordisce il tetano?
[#3] dopo  
Dr. Mario Corcelli
52% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
si è appurato che il tetano colpisce chi non è mai stato vaccinato
tant'è che in Italia se ne registrano solo un centinaio di casi all'anno

lei descrive il suo disturbo, più che come contrattura, come dolore; in ogni caso, se il disturbo dovesse persistere, si faccia vedere dal suo medico curante

quanto al richiamo vaccinale
« Per quanto riguarda le dosi di richiamo, queste potranno essere somministrate, senza necessità di cominciare un nuovo ciclo, anche ad intervalli superiori a dieci anni Circolare min. salute n.16 Prot. I.400.2/19/6367 del 11.11.96 »
[#4] dopo  
Utente 236XXX

Iscritto dal 2012
Ok, adesso sto cominciando ad agitarmi, al di la' del dolore al muscolo del collo che ho ancora, da stamattina, ogni volta che chiudo gli occhi non stringendolo ma sollevando le sopracciglia avverto un dolore molto forte dietro la nuca parallelamente all'occhio destro. Accade ogni volta che faccio questo movimento con l'occhio, e il dolore e' abbastanza forte. E' freddezza stanchezza o altro? devo preoccuparmi???
[#5] dopo  
Utente 236XXX

Iscritto dal 2012
salve, questo dolore non va via, per di piu' ho notato, negli ultimi 3 giorni che mentre cammino, ho dei cedimenti improvvisi alla gamba sinistra, con un dolore che non riesco a localizzare (stessa gamba dove m sono tagliato). Per favore ditemi se tutte queste cose hanno a che vedere con il tetano... ???
[#6] dopo  
Dr. Mario Corcelli
52% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
lei descrive il suo disturbo, più che come contrattura, come dolore; in ogni caso, se il disturbo dovesse persistere, si faccia vedere dal suo medico curante
[#7] dopo  
Utente 236XXX

Iscritto dal 2012
salve, suppongo che se avessi avuto il tetano, a quest'ora i sintomi sarebbero stra peggiorati... io contrazioni muscolari credo di non averne, purtroppo non sono riuscito ad andare dal mio medico a causa del lavoro, e potro' andarci soltanto martedi', ad ogni modo il dolore alla parte inferiore del collo e' quasi andato via, come il cedimento alla gamba credo.
L'unica cosa che mi e' rimasta e che non riesco a capirne la causa, e' il dolore dietro la testa nella zona parallela all'occhio destro, coinvolge soltanto la parte destra del capo e a volte mi prende un po' anche alla tempia, come una sorta di mal di testa, e accade ogni volta che chiudo l'occhio e lo muovo a destra e a sinistra... sembra come se ci fosse un filo lunghissimo orizzontale che va dall'occhio a dietro la testa che mi tira... non so se mi sono spiegato bene, ma comunque ho questa cosa da circa 4-5 giorni... e un po' ne sono spaventato, soprattutto se penso al tetano... a cosa puo' essere dovuto??? e' piu' probabile che sia il freddo?