Utente 267XXX
Salve gentilissimi medici, innanzitutto grazie per le importanti informazioni che fornite in questo sito.Allora pongo alla vostra attenzione il mio dubbio ,in erezione il glande rimane più piccolo dell'asta se premo sull'osso raggiunge una grandezza che a me sembra quella giusta.Il problema è che non si ingrandisce da solo quanto dovrebbe ma solo se premo sull'osso.Poi per quanto riguarda la misura in erezione la lunghezza è 15 cm poggiando il righello sulla parte di sopra del pene a lato e premendo mentre se lo poggio sulla parte del pene visibile da sopra ( da dove sembra iniziare guardandolo dall'alto e di 13 ) volevo sapere la giusta misurazione. Grazie anticipatamnete...

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

il glande, bisogna sempre ricordarlo, non va in erezione come i corpi cavernosi perché deve essere morbido, come un "cuscinetto", per permettere una penetrazione non dolorosa.

Sulle misure del pene, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questo particolare e complesso tema andrologico, le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/202-misure-pene.html .

Un cordiale saluto.


[#2] dopo  
Utente 267XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio per la risposta...sulle misure so che sono nella media volevo sapere però nel mio caso quella presa correttamente 13 o 15 , poi ho capito che il glande è come un cuscinetto ma non mi spiego perchè ad un certo punto non si ingrandisce un pò più dell'asta ma solo se premo sull'osso .ultima domanda potrebbe essere legato al fatto che 2 anni fa sono stato circonciso ( totale ) per fimosi ho 22 anni
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Lasci perdere la circoncisione totale, non può giustificare la sua situazione che, per essere ben compresa, necessita purtroppo di una valutazione clinica diretta.

Ancora cordiali saluti.