Utente 255XXX
sono un ragazzo di 30 anni...faccio parte delle forze di polizia e durante un addestramento mi è stata fatta pressione sui bulbi oculari con lo scopo di dimostrare una tecnica di difesa personale per liberarsi dall'aggressore. dopo circa 6 ore da questo evento mi è comparsa una macchia di sangue al limite del campo visivo...vado al pronto soccorso e seguo l'iter previsto, faccio oct e fluorangiografia...risultati:occlusione retinica emisferica inferiore, presenza di aree ischemiche medio periferiche, senza evidenza di proliferanti retiniche.regione maculare asciutta...
Nel frattempo ho effettuato tutte le analisi per ricercare fattori protrombotici tutte negative.3 mesi dopo l'evento occlusivo ho fatto nuovamente la fluorangiografia,oct etc, risultato le emorragie si sono riassorbite, non ci sono ne aree ischemiche ne proliferanti retiniche, quindi diciamo che la cosa si è evoluta per il meglio...Ora,motivo richiedere la causa di servizio affinchè possa tutelarmi per non avere problemi in futuro, dovrei cercare un oculista che possa farmi un referto dove ci sia scritto che le possibili cause del problema che ho avuto potrebbero essere originate da un trauma al bulbo oculare ricevuto quello stesso giorno, documentato legalmente con una relazione di servizio presso l'istituto dove presto servizio...secondo lei come dovrei fare?è possibile dimostrare che il problema si è manifestato per un possibile trauma,?visto che tutte le analisi che ho fatto hanno dato esito negativo e quel giorno è stata fatta una relazione di servizio per il trauma all'occhio?vi ringrazio anticipatamente, mi avete gia rasserenato in passato e mi avete restitutito il sorriso, grazie in anticipo..
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
chieda la dipendenza da causa di servizio?
è stato fatto modello c dopo l'addestramento?
E' stato ricoverato in Ospedale Militare?
vada a trovare a mio nome
il COL FABIO FABI
DIRETTORE OSPEDALE MILITARE CAGLIARI
per la valutazione medico legale oculistica invece deve rivolgersi al dottor diego Micochero