Utente 253XXX
Buonasera a tutti,
vi pongo il mio quesito:
- Circa 4 mesi fa ho notato un live rigonfiamento collocato precisamente nel fondoschiena, tra i glutei (nella parte iniziale superiore), e a luglio questo rigonfiamento ha iniziato ad ingrandirsi, arrossarsi e provocare dolore quasi da non riuscire a star seduto. In pratica è passato da un diametro inferiore al mezzo centimetro, al centimetro buono.
Il mio medico di famiglia mi ha detto che si tratta di una Cisti Pilonidale e mi ha prescritto un antibiotico a largo spettro e mi ha detto id fare impacchi caldi per cercare di farla affiorare.
Dopo una settimana di trattamento, non solo la cisti non è affiorata ma si è di nuovo ridotta, ed il dolore era praticamente sparito.
Ad oggi sento però che la situazione è in via di peggioramento di nuovo.

Ho voluto postare nella sezione andrologia perchè ho notato qualcosa di molto simile sullo scroto, solo che in questo caso osservo una "bollcina" molto più piccola (circa 2mm di diametro), di colore bianco e dura al tatto, ed un altra molto più piccola (quasi invisibile, ma fastidiosa al tatto) sull'asta del pene, queste nella zona genitale non mi provocano dolore o fastidio ma ci sono.

Vorrei gentilmente sapere se ci sono altre terapie, a quale specialista potrei far vedere queste cose (meglio un andrologo o un dermatologo?) per poter risolvere la situazione e chiaramente anche capire a cosa è dovuto questo scatenarsi di cisti nel mio corpo.

In attesa di una vostra risposta vi ringrazio anticipatamente
Saluti
[#1] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

bisogna escludere che si tratti di fistola-sacrococcigea che è bene far visionare ad un medico di chirurgia generale.
[#2] dopo  
Utente 253XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio per la celere risposta, ma per quanto riguarda invece quelle che si trovano sui genitali, posso farle vedere lo stesso ad un medico di chirurgia generale o è meglio che mi rivolga ad un altro specialista?

Grazie mille
[#3] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Cominci con la visita del chirurgo che eventualmente la indirizzerà o meno presso altro specialista.
[#4] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Cominci con la visita del chirurgo che eventualmente la indirizzerà o meno presso altro specialista.