Utente 267XXX
Buon giorno a voi, in questi giorni, sta accadendo qualcosa che non mi so spiegare nel mio corpo.
Durante la notte, non sono tranquilla, mentre dormo, sento il cuore battere in maniera strana, e mi sveglio circa una decina di volte ansimante, dovendo riprendere fiato e respirare a fatica, come se mi fossi fermata duramte il sonno.
altre cose strane, non so se rilevanti, sono:
-dolore al braccio sinistro, soprattutto compiendo un certo movimento, e palpando un certo punto del braccio, a volte il dolore si estende fino ad un dito.
-guancia gonfia e dolorante, con piccola pallina sottocutanea circolare appena sotto l'occhio destro, pelle leggermente cadente, che provoca una lieve asimmetria del volto.
-tramite ecografia, è stata rilevata, sotto al collo, una ciste di circonferenza 3 cm, con svariati linfonodi.
-bisogno eccessivo di bere, senza il quale, sentirsi debole e con sensi di vertigini.

la lista potrebbe continuare, ma i sintomi più fastidiosi son quelli elencati.
voglio precisare che sono una ragazza di 20 anni, fumatrice, e leggermente sottopeso.
Cosa potrebbero dimostrare questi sintomi?, ma soprattutto il più importante, l'affanno notturno.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Faccia una valutazione cardiologica. E' utile oltre all'ECG e alla visita, eseguire anche un Holter ECG. La risposta alla sua domanda deriverà dai risultati di queste valutazioni.
Cordiali saluti