Utente 239XXX
Salve, vorrei alcuni chiarimenti sul referto della colonscopia eseguita.

Informazioni cliniche:

- immunodeficienza combinata
- connettivite indifferenziata
- diarrea ematica
- rettoragia
- infezione da CMV
- pregressa splenectomia
- in terapia con deltacontene, plaquenil, SCIg, valcyte

DIAGNOSI

Campioni di mucosa del grosso intestino (anche comprendenti muscularis mucosae) con alterazioni di tipo riparativo dell'epitelio di superficie, focale atrofia della cripte, deplezione mucipara dei colociti, corpi apoptotici, aumentato indice mitotico e con flogosi prevalentemente lifomonocitaria della lamina propria (+--) associata a focale criptite/endocriptite ed ad Infiltrato Linfocitario Intraepiteliale CD3-positivo di alto grado (1,2,3,4,5).
Le indagini immunoistochimiche per la ricerca di antigeni di Citomegalovirus hanno dato esito negativo.

Quadro morfologico coerente con colite associata ad immunodeficienza.
Si segnala l'assenza di componente plasmacellulare dell'infiltrato infiammatorio.

Potreste spiegarmi in poche parole la diagnosi? Soprattutto dell'Infiltrato Linfocitario Intraepiteliale CD3-positivo di alto grado e l'assenza di componente plasmacellulare dell'infiltrato infiammatorio.

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Significa che ha una colite infiammatoria importante tuttavia non sembrerebbe trattarsi di una colite secondaria citomegalovirus come si vede a volte nelle persone immunodepressi e non di una colite ulcerosa o morbo di Crohn. Il dato va inserito nel contesto clinico considerata le patologie associate.Un anatomo patologo potra' essere piu' preciso. Auguri!