Utente 113XXX
Buon giorno, ho questo tipo di problema:
Ho 34 anni, non ho problemi di eiaculazione precoce, ma ho il pene troppo sensibile.
Praticamente con l'orgasmo diventa impossibile continuare, il problema è che durante il rapporto con la mia ragazza anche comunicando l'orgasmo lei non può paralizzarsi e ovviamente rimane il contatto, oppure se anche lei ha un'orgasmo non si blocca subito e alla fine il mio orgasmo è più un fastidio.
L'unico modo per non sentire fastidio è proprio non muovere durante l'orgasmo ma così mi perdo tutta la parte migliore e cmq in un rapporto sessuale è impossibile.
Cè qualche problema per questo? oppure è così e non ci posso fare niente?
grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Mallus
36% attività
12% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2003
Gent.le utente,
certamente è una situazione antipatica ma sarebbe affrontarla eseguendo dapprima un controllo urologico e seguendone le indicazioni onde stabilire se esista una causa organica ai suoi fastidi.
Cordialmente