Utente 617XXX
Salve sono veramente preoccupatissimo! Ho 27 e non ho mai avuto seri problemi al pene.
Da piccolo ho avuto una aderenza e durante l'adolescenza qualche difficoltà a scoprire il glande causa frenulo leggermente corto, tutti problemi risolti comunque. Ho un attività sessuale normale e l'ultimo rapporto l'ho avuto circa una settimana fa con la mia ragazza che frequento da parecchio tempo, quindi credo di poter escludere un problema virale. Questa sera mi sono accorto di non poter più scoprire il glande con il pene in erezione, e anche in stato normale ho qualche problema. L'unica cosa che posso segnalare è che da circa una settiman ho iniziato una cura per la cuperose basata su delle pasticche al mirtillo rosso. E' come se la pelle avesse totalmente perso la sua elasticità!!!! Di cosa potrebbe trattarsi? Che cure potreste suggerirmi? per favore rispondete il primna possibile.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore,

qualche volta può capitare che la pelle del prepuzio, magari già non molto elastica, possa andare incontro a reazioni infiammatorie per traumatismi locali ( stimolazioni sessuali) o come reazione a farmaci generali o locali determinando uno stato di edema che accentua la difficoltà a scorrere sul glande.
Lavande locali con acqua tiepida e bicarbonato possono far regredire il fenomeno in attesa ( visti i giorni di festa) di sottoporsi ad una visita medica dal proprio medico di famiglia o da uno specialista andrologo o dermatologo
cari saluti
[#2] dopo  
Utente 617XXX

Iscritto dal 2008
La ringrazio per la rapidià della risposta. Tuttavia non ho capito se mi suggerisce di sospendere la cura per la cuperose basata su telangyl in compresse, e se di fondo posso stare tranquillo.
Specifico comunque che ormai da più di dieci anni non ho problemi di elasticità di pelle.
Grazie moltissimo.
[#3] dopo  
Utente 617XXX

Iscritto dal 2008
Salve scusate ancora l'insistenza, ma le mie preoccupazioni continuano, in quanto mi sono accorto che la causa della mia difficoltà a scoprire il glande è dovuta ad una screpolatura del prepuzio. Esso a prima vista sembrerebbe normale anche se è leggermente arrossato ma as uno sgurdo più attento sembrerebbe come screpolato. Cosa potrei fare? esiste una crema? e infine come potrei andare in ambulatorio senza avere la prescrizione del medico!
[#4] dopo  
Dr. Luigi Laino
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

situazini come questa non vanno mai sottovalutate né ritengo utili in nessun modo piccoli rimedi spiccioli reperibili telematicamente:

in virtù di tutto questo, sappia che l'insostituibilità della Visita Venereologica (con l'esperto di cute e mucose genitali) è necessaria, la effettui con fiducia senza applicare nulla che possa controvertire il quadro a chi dovrà leggerlo.

molto meglio attendere qualche giorno per la visita che tentare approcci terapeutici che spesso possono non solo non risolvere il problema ma speso complicarlo.

cari saluti