Utente 253XXX
Salve, ho 26 anni e sono stata operata mercoledì scorso di preudoartrosi di scafoide con innesto osseo prelevato da cresta iliaca, in regime di anestesia totale.
Sto seguendo il decorso post operatorio a casa e oggi e' l ultimo giorno di assunzione dell'antibiotico (levoxacin 500) e Dell antinfiammatorio (ananase) mentre per altri 25 giorni dovrò farmi le indizioni nella pancia. Inoltre assumo come cura eutirox 50mg e la pillola anticoncezionale. Non mi sono mai state diagnosticate malattie es diabete, problemi al fegato ect, Data la premessa volevo chiedere se e' normale dopo l intervento avere sempre sete, lingua gialla e feci anch'esse di colore giallastro. Se invece devo preoccuparmi e fare particolari esami. Prima Dell intervento non soffrivo di nessuno di questi sintomi.
Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stelio Alvino
44% attività
20% attualità
20% socialità
MONTEPULCIANO (SI)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Salve, non ritengo vi siano correlazioni tra i sintomi avvertiti e l'anestesia eseguita. Piuttosto probabilmente la lingua patinata e il colore delle feci potrebbero rientrare nella norma dopo che avrà cessato di assumere l'antibiotico che giustamente le è stato prescritto.
Se però il dato persiste allora non esiti a contattare il suo curante per una visita.
Saluti