Utente 268XXX
Gentile Dottore chiedo un cortese consulto al seguente esito dello spermiogramma WHO 2010:
- Astinenza sessuale 4 gg
- Aspetto:Proprio
-Viscosità: Nei limiti
-Fluidificazione: Fisiologica
- ph: 7,8

CONCENTRAZIONE SPERMATOZOI:
-concentazione/ml: 93.000.000
-totale per eiaculato: 93.000.000

STUDIO DELLA MOTILITA' DEGLI SPERMATOZOI:
"alla seconda ora":
25% motilità progressiva
50% motilità totale
50% immobili

"alla quarta ora":
25% motilità progressiva
45% motilità totale
55% immobili

MORFOLOGIA SPERMATOZOI:

tipici 23
aticipici 77

LEUCOCITI/ml 3.600.000


Il medico che analizzato le analisi mi riferisce che sono assoltuamnte nella norma che non ho nessun problema di fertilià, rileva solo un varicocele di lieve forma.
Ma il volume di 1,0 ml può essere un valore a rischio.
Grazie per la cortese attenzione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,lo spermiogramma,per un uomo di 40 anni,"non è male" ma,ricordo come esso esprima unicamente una proiezione statistica del potenziale di fertilità di un maschio che va correlato con il tempo da cui si cerca un figlio,con l'età della partner,la diagnosi ginecologica e,sopratutto,la diagnosi andrologica.Il vaicocele,ancorchè di grado modesto,non può giuocae un ruolo significativo,alla Sua età.Quanto al volume,ed alla presenza di numerosi leucociti,potenziali espressioni di una flogosi seminale,Le ricordo che la prostata produce circa il 50% del liquido seminale...Consulti un esperto andrologo per fare il punto tecnico della situazione.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 268XXX

Iscritto dal 2012
Gent.mo Dottor Izzo,
prima di tutto La ringrazio vivamente per il suo cortese consulto.
Stiamo cercando di avere un bambino (mia moglie ha 44 anni) abbiamo avuto una gravidanza che è durata solo 7 settimane purtroppo.
Stiamo riprovando da circa 1 anno ma senza esito.
E' un problema il volume così basso, l'andrologo mi ha prescritto Spermagin q10.
Può bastare?
inoltre devo fare la spermicultura con colonie e antibiogramma.
Sono sulla strada giusta?
La saluto cordialmente.
[#3] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Caro lettore,

il suo liquido seminale sembrerebbe mostrare "discrete" capacità fecondanti ma , sicuramente, non è "assolutamente nella norma" come le è stato detto, senza averle chiesto di ripetere l'esame associandolo ad una spermiocoltura con antibiogramma prima di prescrivere un farmaco assolutamente aspecifico.
Il fatto dell'età di sua moglie è un elemento che dovrebbe essere considerato meglio anche in funzione di eventuali procedure PMA
cari saluti
[#4] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...credo che,assieme ad un approfondimento degli aspetti flogistici,valuterei con molta attenzione anche
quelli genetici e molecolari,come da prassi in una coppia matura che cerca un figlio.Ci aggiorni in merito.Cordialità.
[#5] dopo  
Utente 268XXX

Iscritto dal 2012
Gent.mo Dottor Pozza,
prima di tutto La ringrazio per la cortese risposta.
l'andrologo che mi ha visitato analizzando l'esito mi ha riferito che è tutto nella norma dobbiamo solo elimanire l'infezioni in corso con un farmoco "disinfettante" dopo l'esito della sprmiocultura e relativo spermiogramma.
Mi potrobbe chiarire quale aspetto non è nella norma? e cosa potrei fare?
Cordiali saluti.