Utente 268XXX
caro dottore vorrei una semplice informazione sono andato in visita da nun urologo-andrologo e ha riscontrato una varicocele di circa 2 grado e mi ha detto che n on n tutti la devono operare secondo lei con uno spermiogramma del genere e operabile ci cono miglioramenti o peggioramenti visto che ho 31 anni? i valori sono
>>i seguenti:
>>>
>>>quantita esibita 5,2ml
>>>colore biancastro
>>>aspetto torbito
>>>coagulo presente
>>>fluidificazione completa oltre 60'
>>>viscosita aumentata
>>>ph basico
>>>
>>> CARATTERI MICROSCOPICI
>>>
>>>numero nemaspermi/ml 42.800.000
>>>Nemaspermi mobili all'emissione 65%
>>>nemaspermi mobili progressivi 40%
>>>nemaspermi mobili dopo due ore 25%
>>>nemaspermi mobili pragressivi 10%
>>>indice di mobilita 3(stentata ma propulsiva)
>>>
>>>
>>>velacita di migrazione rettilinea 12mm
>>>indice di vitalita 1% di elementi vivi dopo 9 ore
>>>
>>>ESAME MICROSCOPICO A FRESCO
>>>
>>>Numerosi nemaspermi,alcuni leucociti,rare emazie
>>>
>>> SPERMACITOGRAMMA
>>>
>>>Nemaspermi normalmente conformati 90%
>>>
>>>FORME NORMALI
>>>
>>>teste ovali 90%
>>>teste ovali con appendice citoplasmatica %
>>>
>>>forme anormali
>>>
>>>teste appuntite 4%
>>>teste ipertrofiche 4%
>>>teste ipotrofiche 2%
>>>teste amorfe %
>>>
>>>fruttosio 385 mg/dl
>>>
>>>la ringrazio per il consulto cordiali saluti !
>>
>>
>>
>
>

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Militello
48% attività
20% attualità
20% socialità
PONTECORVO (FR)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
troverà su questo portale gli specialisti dell argomento. Personalmente lo trovo un buon spermiogramma che non mi indurrebbe a proporle l intervento. Controlli a distanza
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

l'esame fatto non sembra seguire le ultime indicazioni date dall'OMS e quindi andrebbe rifatto in laboratorio aggiornato e dedicato dopo eventualmente avere consultato un esperto andrologo,poi, se desidera avere informazioni più dettagliate su questo particolare ma complesso tema andrologico, le consiglio di consultare anche l’articolo da me pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/urologia/388-varicocele-fare-problemi.html .

Un cordiale saluto.