Utente 268XXX
Buonasera,
se doveste trovare altro consulto, perdonate la ridondanza, ma mi ha dato problemi il computer e non ho trovato più la mia precedente richiesta.
Vorrei sottoporre alla Sua gentile valutazione una condizione che mi sta profondamente minando la serenità quotidiana: avverto spesso nell'arco della giornata il battito cardiaco, associato ad una fitta alla schiena nella parte centrale-sinistra, inoltre mi capita anche di sentire come se qualcosa tirasse al livello del cuore ed in concomitanza una spesie di frullio che dura 1/2 secondi, ma mi getta nel panico. A causa di questi disturbi ho effettuato tra Giugno e Luglio 2012 i seguenti controlli: visita cardiologica con ecg ed ecocardiogramma, rx torace, eco addome, ormoni tiroidei, emocromo e valori di colesterolo, trigliceridi, transaminasi, sodio, potassio, ves, sideremia. Tutto nella norma (sideremia tendente al valore minimo). In passato, per poter seguire il nuoto ho effettuato nel 2004 un Holter 24H che evidenziò soltanto 7 bev, nessuna pausa superiore a 2 sec e nessun pattern ischemico e nel 2008 un ecg da sforzo al tapis roulant risultato negativo. Nonostante una storia familiare di assenza di patologie cardiache e di morti improvvise, un quandro personale sostanzialmente rassicurante, non riesco ad essere tranquilla per i sintomi che sento. La cardiologa non ha ritenuto opportuno che prenda alcun farmaco e mi ha consigliato di riprendere attività fisica ormai abbandonata da 4 anni. Ma io ho paura di sentirmi male. Avrei bisogno di un consiglio.
Grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Mi pare che la negativita' degli esami da lei gia' eseguiti dovrebbe tranquillizzarla. Ripeta eventualemente un Holter cardiaco.
Cordialmente
cecchini
[#2] dopo  
Utente 268XXX

Iscritto dal 2012
***ATTENZIONE!***
Questo consulto risulta aggiornato a più di DUE MESI fa:
valuta attentamente se la tua risposta può ancora essere utile all'utente!

Se ritieni opportuno inviare comunque il tuo consulto all'utente allora CANCELLA TUTTO QUESTO AVVISO e scrivi qui di seguito, grazie.
[#3] dopo  
Utente 268XXX

Iscritto dal 2012
Grazie dottore. Ho seguito i suoi consigli ed ora sono tranquilla.