Utente 922XXX
Buongiorno, volevo sottoporvi il mio problema,
Soffro di eiaculazione precoce e a tal riguardo ho avuto un intervento di desensibilizzazione al frenulo.
Il problema non è mai passato completamente anche se qualche miglioramento c'è stato, ora però se ne è aggiunto un altro, ovvero la mancanza o la perdita di erezione.
Mi spiego meglio, nei rapporti orali il problema non si verifica, mentre in quelli vaginali accade o un eiaculazione precoce o una difficoltà a mantenere l'erezione. Probabilmente il pensiero di una breve durata del rapporto influisce sulla "prestazione"
Ho provato anche con delle creme o spray desensibilizzanti, che ottengono il loro scopo sul primo problema ma aumentano il secondo.
Cosa dovrei fare?
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

di eiaculazione precoce ne soffre il 30% circa degli uomini e questo può dipendere da vari fattori, infatti solo lo specialista è in grado di inquadrare la problematica e quindi di proporle una terapia risolutiva. La frenulectomia non è risolutiva e la continua presenza del suo sintomo può aver alimentato la sua ansia che gioca un ruolo negativo anche sull'erezione. Si consulti con lo specialista di riferimento, l'andrologo ed eventualmente ci faccia sapere.

cordialità
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

oltre alle corrette indicazioni ricevute dal collega Maretti, che mi ha preceduto, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questa frequente disfunzione sessuale, le consiglio di consultare anche gli articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agli indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/194-rapporto-finisce-eiaculazione-precoce.html ,

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1253-news-pianeta-eiaculazione-precoce.html .

Un cordiale saluto.