Utente 181XXX
biongiorno sono uomo di 40 anni che faccio lavoro sedentario in macchina ogni tanto in fase di eiaculazione sento dolore tra ano e scroto questo succede ogni tanto sopratutto se il rapporto e piu di una settimana
volevo sapere se e prostatite o tumore prostata
grazie saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

forse sarebbe il caso di avvicinarsi allo specialista per una valutazione a tutto tondo della sua prostata sia attraverso un esame obbiettivo che un'ecografia prostatica con dosaggio del PSA, ne parli anche al suo medico e nel caso ci faccia sapere.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 181XXX

Iscritto dal 2010
Grazie per la vs risposta
Quindi vuol dire che ci potrebbe essere un tumore
Il dolore avviene ogni tanto circa una volta al mese
La prostatite può essere?
Grazie e sono un Po in ansia
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

stia tranquillo, il dolore è un sintomo aspecifico e la visita serve per valutare la prostata soprattuto da un punto di vista preventivo.

Ancora cordialità
[#4] dopo  
Utente 181XXX

Iscritto dal 2010
Grazie
Cosa vuol dire preventivo ?
La prostatite a questi sintomi
Grazie ancora
[#5] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
prevenire vuol dire anticipare un peggioramento del'eventuale patologia e sintomatologia, sì la prostatite può dare i sintomi citati.
[#6] dopo  
Utente 181XXX

Iscritto dal 2010
Grazie
[#7] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

oltre alle corrette indicazioni ricevute dal collega Maretti, che mi ha preceduto, se poi desidera avere altre notizie più dettagliate su tali problematiche urologiche ed andrologiche a livello della ghiandola prostatica, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche gl’articoli pubblicati sempre sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/urologia/200-malattie-prostata-stili-vita-prevenzione-nuove-indagini.html,

http://www.medicitalia.it/salute/prostata .

Un cordiale saluto.
[#8] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
prego e se lo desiderasse ci faccia sapere.