Utente 251XXX
Sono una donna di 44 anni molto preoccupata!!
Da sabato ho la febbre senza altri sintomi evidenti, se non spossatezza e brividi. Fino a martedì aumentava fino a oltre 38 la notte, da martedì si mantiene sui 37- 37.5....

Sono andata dal mio medico martedì pomeriggio e dopo una visita mi ha prescritto per 6 gg ( 2 al dì) delle compresse di cefixoral. Nonostante ne abbia già prese 3 nessuna variazione della temperatura che continua a mantenersi a 37.5 anche la mattina. L'unico sintomo evidente ...sono delle pulsazioni continue nella parte alta dell'avambraccio sinistro....Ho paura che possa esser segno di una brutta malattia, ho letto di leucemie che si manifestano con febbre persistente. Cosa mi consogliate di fare? ....recarmi in un ospedale e richiedere degli accertamenti clinici?

In attesa di risposta vi auguro buon lavoro

[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Gentile signora,
un evento febbrile ha bisogno di alcuni giorni perchè l'organismo riesca a debellare l'agente patogeno.
Non è motivo sufficiente, il residuare di una febbricola, per sospettare addirittura una leucemia.

Le consiglio di farsi ricontrollare dal curante che, se lo riterrà, potra disporre accertamenti clinici o al contrario constatare i suoi miglioramenti.

Saluti