Utente 181XXX
Gentili dottori, per inquadrare meglio alcune problematiche, fra le quali una candida ricorrente, la prostatite (con tutte le conseguenze del caso) ed altre, il mio medico (dermatologo in realtà) mi ha prescritto un largo spettro di esami del sangue. Fra questi mi incuriosiva il valore del testosterone. Non potrò vedere lo specialista prima di una ventina di giorni e volevo, se possibile, il vostro parere sui miei livelli di testosterone total che sono di 3.8 ng/ml per dei valori di riferimento compresi tra 2.4 e 8.3. Ve lo chiedo anche perchè ho letto che per ragazzi compresi tra i 15 e i 30 anni (io ne ho 24) il valore minimo dovrebbe essere 4.5. Voi che ne pensate? Grazie mille per l'attenzione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

il solo dosaggio del testosterone totale non è sufficiente per valuatare la situazione ipotalamo-ipofisi-gonadi e quindi per poterla consigliare. Tuttavia in attesa degli altri ormoni il valore da lei citato sembrerebbe sui valori bassi.
Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 181XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio innanzitutto per la pronta risposta. Il mio medico non mi ha prescritto altri esami ormonali se non quelli del PSA che non credo c'entri ma che comunque per completezza riporto: PSA 0.36 ng/ml e PSA libero 0.19 ng/ml. Lei consiglierebbe quindi di approfondire con altri esami? Magari mi dovrei far vedere da un andrologo secondo lei? Inoltre le volevo chiedere: questi valori bassi "come" sono bassi? Nel senso, sono bassi nella misura in cui potrebbe entrarci l'alimentazione (nell'ultimo anno ho eliminato molti alimenti), l'attività fisica (sempre da un anno più o meno non faccio nessuna attività "pesistica" per via di uno strappo ma solo corsa) e magari lo stress (il giorno prima dell'esame del sangue ho avuto un forte litigio) oppure sono bassi in senso patologico? Grazie come sempre per l'attenzione.
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Ripeta gli esami ormonali in modo corretto e pi si potrà valutare. Gli esami da richiedere sono FSH,LH, Estradiollo, PRL, Testosterone totale.

Cordiali saluti