Utente 268XXX
Buongiorno,
periodicamente, mi vengono delle verruche su una mano e precisamente soltanto solo sul dito medio..
Nonostante il dermatologo me le abbia asportate tornano a comparire...e non capisco come mai.
Nei giorni passati, accidentalmente (in seguito ad uno sfregamento), la verruca che avevo sul dito si è staccata.
Dal momento che sanguinava parecchio e che è rimasto un buchino...ho provveduto a disinfettare con Betadine e poi ho applicato un pò di Gentalin Beta e ho messo sopra un cerotto per coprire la ferita.
E' sufficiente così oppure è necessario prendere degli antibiotici per bocca per evitare un'infezione?
Faccio presente che sono sotto cura di cortisone (Deltacortene 3 cpr per 3 gg, poi a scalare 2 cpr per 3 gg ecc per un totale di 15 giorni)..e dal momento che ho letto che il cortisone, essendo un immunosoppressore, potrebbe aumentare il rischio di infezioni..mi sono un pò preoccupata.

La ringrazio in anticipo per la risposta.
Saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
salve,
il virus HPV, infettando le cellule, direi che naturalmente tende a recidivare, a meno che non si distruggano tutte le cellule infette, il che è quasi impossibile per tutta una serie di motivi.
Uno dei metodi da me preferiti, che ho mutuato dalla mia esperienza come dermatologo pediatra, è quello di utilizzare dei prodotti immunostimolanti uniti a dei cheratolitici che contemporaneamente, "consumino" la parte ipercheratosica della verruca e faciolitino l'ingrsso delle sostanze immunostimolanti. E' una terapia efficace (meno alla pianta del piede) , indolore, nella maggior parte dei casi risolutiva (non ho quasi mai visto recidive) . Va effettuata per un certo tempo, ma in realtà incidendo in maniera non significativa (non più di 2 min al giorno) sulle attività quotidiane.

Saluti