Utente 269XXX
salve, è dai primi di marzo che ho problemi di stomaco, piu' che dolori sento come un gonfiore il quale a parlare troppo mi affatica, per questo ho fatto esami del sangue in cui ho riscontrato solo un acido urico a 7.0, bilirubina totale a 1.15, bilirubina diretta a 0.41, ferritina al massimo (300). il dolore passava e tornava per tutte le vacanze sono stato meglio, al ritorno ho avvertito di nuovo i soliti sintomi e ho rifatto le analisi: la ferritina è scesa a 295, l'acido urico sceso a 6.4; mentre bilirubina totale e diretta sono salite a 1.53 e 0.50, la ves da 2 è salita a 6 ma resta all'interno della norma. un altro riscontro diverso l'ho trovato nel tracciato elettroforetico: mentre nelle prime analisi mi diceva "non evidenzia anomalie riferibili a componenti monoclonali", adesso mi hanno presentato un grafico con "probabile quadro oligoclonale". per avere altri pareri, oltre alla dottoressa di famiglia che lunedi sentirò, vorrei sapere se è tutto nella norma e come devo agire. grazie
[#1] dopo  
Dr.ssa Provvidenza Fodale
24% attività
0% attualità
12% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2009
Da quanto da Lei riferito, non si rilevano grossi problemi, a parte una iperuricemia che Le consiglio di valutare (anche in considerazione della sua giovane età) ed eventualmente trattare con provvedimenti dietetici e, se ciò non fosse sufficiente, farmacologici. La componente oligoclonale (probabilmente riferita alla fase gamma) deve essere valutata nel contesto clinico e nella sua entità. La modesta iperbilirubinemia potrebbe avere diversissime cause, non ultima anche costituzionale (ha mai determinato prima tale parametro? c'è qualche altro familiare che ha queste caratteristiche?)