Utente 163XXX
Chiedo scusa gentilissimi Medici vorrei spiegarVI la situazione di mia nonna: da cinque giorni si è gonfiato il braccio destro e la mano destra. Siamo stati dal medico di famiglia e le ha trovato la ghiandola ascellare dx gonfia e il seno un pò gonfio, prescrivendole una risonanza con mezzo di contrasto. Il giorno dopo è stata al pronto soccorso e i medici le hanno fatto un torace dal quale è emersa una macchia sospetta in una zona particolare del polmone destro ( non operable nel caso in cui si tratti di tumore). Il medico non ha dato una diagnosi precisa limitandosi a dirci che si tratta di una lesione eteroplastica e di fare una TAC con mezzo di contrasto che farà martedì. Quello che Le chiedo è un parere in quanto siamo molto preoccupati. Negli ultimi mesi mangia pochissimo, non ha appetito, è dmagrida tanto, è sempre stanca. Ed è diabetica. Spero nella vostra risposta! Cordialità e buon lavoro!

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
per quanto desumibile da questa postazione, il sospetto avanzato è purtroppo condivisibile.
Cionondimeno è corretto attendere l'esito della TC per esprimere una valutazione definitiva ed orientare eventualie ulteriore programma diagnostico-terapeutico.
[#2] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
Gentilissimo Dottore La ringrazio molto! aspettiamo l'esito della tac. FAtto strano è che se non si fosse gonfiato il braccio non avremo mai saputo nulla perchè lei in realtà non accusa dolori in particolare. Grazie per il servizio che offrote ogni giorno, buon lavoro!
[#3] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
Gentile Dottore, la situazione è sempre la stessa, domani fatemo la Tac. Il braccio e la mano sono gonfi. Potrebbe anche non essere quello che sospettiamo ?! grazie mille