Utente 257XXX
Salve
a breve verrà operato il mio bimbo di 13 mesi per un problema di esadattilia bilaterale ai piedi con duplicazione dei mignoli (a dx dito completo di metatarsale,a sx presenza di sole falangi di cui la prima in comune con il dito che precede).Sono in lista per 2 ospedali in attesa di decidere in quale andare.
In uno mi han già detto che il bimbo,salvo diverso parere dell'anestesista,verrà quasi sicuramente sottoposto ad anestesia spinale e sedato.
Nel secondo ospedale mi han detto che sicuramente sarà sottoposto ad anestesia generale e non assolutamente a spinale per questa motivazione:"ci troviamo meglio così e poi se succede qualcosa almeno è già intubato".(???)
Volevo chiedere:per questo tipo di intervento quale anestesia è più consigliato praticare visto l'età del bimbo?Quali i rischi dell'una e dell'altra?
La pediatra di base dice che se un intervento si inizia con una spinale e poi i tempi si allungano troppo bisogna comunque intubare e passare alla generale.è vero questo?
mio padre un anno fa ha subito un 'intervento al ginocchio di oltre 2 ore iniziato e finito con a.spinale.
Come superano i bimbi questi tipi di anestesie?
C'è qualche rischio se il piccolo è allergico/intollerante a qualcosa?Sospetto da sempre intolleranza a latte e derivati..ha avuto RGE fino a quasi un anno,dai 3 mesi crescita scarsa,ora da circa 2 mesi diarrea frequente (già eseguiti test celiachia risultati negativi), a volte eruzioni cutanee.Tutte cose poco prese in considerazione dai pediatri vista la grande vivacità del bimbo,nonostante sia molto sottopeso.
Ultima cosa:il bimbo presenta deficit di IgA e comunque anche IgM e IgG sono sotto i valori minimi(diagnosi riconfermata anche da recenti esami)...anche qui liquidata con "ipogammaglobilinemia transitoria del lattante".
A livello anestesiologico ci possono esser problemi?
Mi scusi la marea di domande,ma volevo avere un parere in più.Vista la tenerà età del bambino,le preoccupazioni sono maggiori!!!
Grazie
Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Sandro Morelli
28% attività
4% attualità
16% socialità
VELLETRI (RM)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2007
Buongiorno.
L'anestesia spinale pediatrica è in uso da poco tempo e dal mio punto di vista ha qualche effetto collaterale in meno. Ma è da prendere in considerazione l'esperienza dell'anestesista per questa metodica. Negli ospedali pediatrici dedicati è una pratica frequente. Per cui dipende da chi fa l'anestesia, la migliore metodica sarà quella che sa far meglio. Come per il chirurgo, anche l'anestesista sceglie come operare. Quindi non si spavanti sentendo opinioni discordi.
A disposizione per qualunque ulteriore dubbio.
[#2] dopo  
Utente 257XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio per la risposta!
Cordiali saluti