Utente 269XXX
Salve, ho un problema all'udito che si è presentato da circa 3 settimane, principalmente all'orecchio sx. I sintomi principali sono: scoppiettii e palpitazioni interne che variano d'intensità in base a ciò che sento, leggera pressione alle tempie e di conseguenza senso di pesantezza e di leggero stordimento alla testa, fastidio all'orecchio conseguente agli scoppiettii e senso di leggera pressione all'interno dell'orecchio durante le fasi acute dei sintomi sopracitati. In passato ho sofferto di leggeri acufeni, ma adesso non mi sembra di sentirli più. Gli scoppiettii e di conseguenza le palpitazioni li sento solo in caso di rumore, che siano voci, musica o rumori vari durante l'arco della giornata. E' difficile da spiegare, ma è come se ogni rumore sia accompagnato da un puff di ritorno all'interno dell'orecchio. Da almeno due settimane non ascolto più musica per via del fastidoso senso di pesantezza che ne consegue; gli scoppietti e le palpitazioni subito dopo sono più insistenti, e le tempie e la testa diventano pesanti con un senso di stordimento come se uscissi da due ore di concerto rock sparato ad alto volume. Ho anche notato dei rumori anche quando alzo/abbasso il capo; ma questo solo nei momenti acuti del problema. Al mattino non ho di questi sintomi, o forse dato il silenzio notturno non riesco a pecepirli per l'assenza dei rumori che li generano. Circa 10 giorni fa ho effettuato un esame audiometrico che non ha evidenziato nessun tipo di problema. Vorrei aggiungere (anche se non penso abbia attinenza) che mio padre è affetto da qualche settimana da un batterio all'orecchio che risponde al nome di "Pseudomonas aeruginosa", i miei sintomi possono essere riconducibili a questo batterio? Se la risposta è negativa allora da cosa potrebbero dipendere? Questo fastidio sta condizionando non poco le mie giornate.

Vi ringrazio anticipatamente.
Luca

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Ruosi
28% attività
0% attualità
4% socialità
CASERTA (CE)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2007
Se la visita otorino e l'esame audiometrico sono negativi dovrebbe fare anche una valutazione impedenzometrica ;se negativa una consulenza odontoiatrica
[#2] dopo  
Utente 269XXX

Iscritto dal 2012
Salve,
la ringrazio per la risposta e la disponibilità, quanto prima effettuerò le visite da lei indicate. Ultimamente un nuovo sintomo si è aggiunto a quelli già descritti in precedenza: una leggera pressione alle mascelle con conseguente pesantezza e affaticamento delle stesse. Quest'ultimo sintomo - collegato a tutto il resto - avvallerebbe i dubbi di un possibile problema di origine odontoiatrica?
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Ruosi
28% attività
0% attualità
4% socialità
CASERTA (CE)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2007
Sembrerebbe proprio di si