Utente 619XXX
Buonasera,

sono un ragazzo di 27 anni, e mi sono accorto di avere problemi di erezione.
Circa un mese fa ho cambiato vita, adesso vivo in Sudafrica ed ho lasciato la mia ragazza. Fino ad un mese fa non ho mai avuto nessun problema, mi bastava accarezzare una donna, guardare una gonna, una maglietta un po' aderente che richiamava le forme di un seno... insomma mi partiva sempre una erezione normale ed immediata. Durante i rapporti sessuali stessa cosa, mai avuto nessun problema.
Da quando sono qui in Sudafrica ho conosciuto una ragazza molto attraente e ho avuto un flop erettivo durante il rapporto sessuale.
Sono 3 giorni che sto riprovando ad avere una erezione, ma non riesco neanche a masturbarmi, proprio non riesco ad avere una erezione. Quando tocco una donna sento lo stimolo partire, ma il pene si ingrossa solo un pochino e resta floscio. Purtroppo al momento sono in attesa del servizio medico e ancora non ho la possibilità di contattare un medico per una consulenza, almeno non prima di 3 settimane.
Io ho pensato di attribuire il tutto al cambio di vita, al cambio della città, del lavoro, della lingua... Anche se mi sono adattato sin da subito ed anche se non bevo e non fumo mi sembra strano che è da 3 giorni che proprio non riesco ad avere una erezione, ci sto provando in tutti i modi ma sembra morto...
Cosa ne pensate?
Ringrazio Anticipatamente.
Saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore,
potrebbe essere un problema psicologico ,viste le caratteristiche che sembrano avere scatenato il suo disturbo sessuale. A questo punto bisogna però consultare un esperto andrologo. Per avere poi più informazioni dettagliate su queste tematiche le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:
http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=22450. Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
www.andrologiamedica.org

[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

può capitare che cambiando, magari in maniera abbastanza radicale, ambiente di lavoro e di vita relazionale possa insorgere uno stato di ansia tale da impedire una corretta erezione
non se ne faccia un problema, eviti di fare prove ma aspetti tranquillamente le prossime occasioni sessuali che si presenteranno
cari saluti